Mbappe fa impazzire la Juventus: doppio colpo bianconero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:53

Il nome di Kylian Mbappe si intreccia a sorpresa con il calciomercato della Juventus. I bianconeri puntano al doppio colpo

Se solo fino a pochi giorni fa vi avessimo detto che Kylian Mbappe sarebbe stato un nome intrecciato con la Juventus, probabilmente ci avreste riso in faccia.

Mbappe fa impazzire la Juventus: doppio colpo bianconero
Mbappe © LaPresse

E, invece, nelle ultime ore, è arrivata un’indiscrezione importante in tal senso e che potrebbe incidere comunque sul destino dei bianconeri nei prossimi giorni. Infatti, l’attaccante francese è al centro delle attenzioni mediatiche dopo aver mostrato le sue divergenze con Neymar, una delle stelle assolute dei campioni di Francia. Il media brasiliano UOL ha riportato che Mbappe avrebbe invitato Al Khelaifi (e il condizionale è d’obbligo) a mandare via il nucleo argentino della squadra. E, quindi, giocatori quali Angel Di Maria, Mauro Icardi e Leandro Paredes. Qui siamo già arrivati al punto, perché avrete capito immediatamente l’intreccio. L’esterno d’attacco è arrivato alla Juventus, per la gioia di Massimiliano Allegri e dei suoi tifosi. Se Mauro Icardi non è più un nome sulla lista del club bianconero, non si può dire assolutamente lo stesso per il centrocampista argentino.

La Juventus insiste per Paredes, Mbappe la ‘aiuta’

Mbappe fa impazzire la Juventus: doppio colpo bianconero
Paredes © LaPresse

Paredes, infatti, è una trattativa calda e una delle priorità assolute per la Vecchia Signora negli ultimi giorni di calciomercato. Come vi abbiamo riportato nella giornata di oggi, infatti, la Juventus ha l’accordo blindato con l’ex Roma. A questo punto, la società sta stringendo i tempi per trovare la quadra anche per l’uscita di Rabiot, per concretizzare la seconda entrata dal PSG.

Paredes è, quindi – e lasciateci ironizzare, per la gioia di Mbappe – una pista assolutamente concreta e che impreziosirebbe una sessione di calciomercato che ha portato tanti nomi di livello nella rosa di Allegri. Da Pogba allo stesso Di Maria, passando per Bremer (scippato all’Inter), i bianconeri sono riusciti a migliorare praticamente ogni reparto, anche se con qualche cessione comunque dolorosa già completata. Vedremo se basterà per puntare fin da subito allo scudetto, ma la sensazione è che potrebbe essere effettivamente così. Anche perché la prima di stagione contro il Sassuolo è stata assolutamente confortante in tal senso.