TV PLAY | Juve, Allegri può sorridere: annunciato il doppio affare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:59

Dopo l’ottimo esordio in campionato la Juventus si rituffa sul mercato per assecondare le ultime richieste di Massimiliano Allegri

E’ stato un debutto convincente quello della Juventus lo scorso lunedì alla prima di campionato contro il Sassuolo. Zittendo le critiche del pre-campionato, la formazione bianconera si è affidata interamente alla classe di Angel Di Maria, davvero inarrestabile durante i 66′ nei quali è rimasto in campo.

Calciomercato Juve, doppio annuncio: "Via Rabiot e dentro Paredes"
Fabio Santini in diretta su TV Play

L’infortunio dell’argentino, che ha sofferto una lesione di basso grado del muscolo adduttore lungo della coscia sinistra, condizionerà ovviamente i prossimi impegni bianconeri. L’obiettivo di Allegri è di riaverlo a disposizione per il big match di fine agosto contro la Roma, anche se realisticamente potrebbe tornare a disposizione per l’ultima gara prima della sosta contro la Fiorentina.

Tornando al mercato della Juventus, con il giornalista Fabio Santini durante la diretta di Calciomercato.it in onda su TV Play, abbiamo discusso del possibile approdo di Leandro Paredes in mezzo al campo e delle eventuali mosse tattiche di Allegri con l’argentino in rosa: “La cosa migliore che può portare l’arrivo di Paredes è lo spostamento di Locatelli nel suo ruolo, perché così è snaturato”.

Calciomercato Juve, doppio annuncio: “Via Rabiot e dentro Paredes”

Calciomercato Juve, doppio annuncio: "Via Rabiot e dentro Paredes"
Leandro Paredes ©LaPresse

Santini si è detto particolarmente ottimista circa le possibilità della Juventus di chiudere la cessione di Rabiot al Manchester United per sbloccare l’assalto all’argentino del Paris Saint Germain: “Ritengo che nelle ultime ore si troverà un accordo perché c’è la volontà del calciatore di andare al Manchester e dello United di prenderlo. Nel momento in cui faranno ragionare la mamma di Rabiot, si sblocca Paredes. E’ fondamentale perché alla Juve manca un regista, ma non è il migliore in assoluto tra quelli che ci sono in giro. Non so se riuscirà a dare quell’ordine tattico di cui la Juventus è veramente carente”.

Infine, dando uno sguardo ai movimenti del Napoli, il giornalista ha annunciato il prossimo colpo degli azzurri: “Raspadori? Rimangono 13 giorni di mercato, vedrai che con Raspadori al dodicesimo giorno un accordo si troverà. Io lo vedo già al Napoli, ma bisogna andare a trattare con Carnevali che la sua ‘merce’ la sa vendere veramente a peso d’oro. Guardate Berardi, lo vuole mezza Europa e non riesce ad andar via”.