Sorpresa per la Juventus: lo danno via in prestito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:54

La Juventus potrebbe mettere le mani sul giocatore in prestito con diritto di riscatto. Opportunità per i bianconeri

Il calciomercato della Juventus non è certamente finito. I bianconeri sono stati tra i più attivi in questa sessione, con tante operazioni portate a termine.

Juve: Milik può arrivare in prestito
Andrea Agnelli ©LaPresse

Massimiliano Allegri e i tifosi hanno detto addio a diversi calciatori, che avevano il contratto in scadenza il 30 giugno. E’ finita così l’avventura, tra gli altri, di Giorgio Chiellini e Paulo Dybala. Non sono mancate le uscite importanti, come quella di de Ligt, ma anche i grandi arrivi, che stanno facendo sognare i sostenitori della Juventus. Pogba, Di Maria, Kostic e Bremer hanno cambiato il volto dei bianconeri, che adesso vorrebbero mettere le mani su altri due giocatori.

Il tecnico livornese si aspetta, che prima che finisca il calciomercato arrivino un playmaker, un regista di centrocampo che possa far cambiar passo alla squadra, e un attaccante, che sia capace di giocare con Vlahovic ma allo stesso di sostituirlo.

Le idee sono chiare e i prescelti, da tempo, sono Leandro Paredes del Psg e Memphis Depay del Barcellona. Il mancato addio di Rabiot – la trattativa per la cessione al Manchester United appare definitivamente saltata – non sta certo facilitando l’arrivo dell’argentino ma la Vecchia vuole provare a chiudere ugualmente, magari in prestito con diritto di riscatto.

Per l’olandese si aspetta che il calciatore rescinda il contratto con il Barcellona. Resta questa, come raccontato, l’ipotesi più percorribile e i prossimi giorni potranno essere quelli della svolta.

Calciomercato Juventus, il bomber in vendita

Calciomercato Juve: Milik può arrivare in prestito
Milik ©LaPresse

Dalla Francia, nel frattempo, si continua a parlare di Arkadiusz Milik come una possibilità. Il polacco, che abbiamo scritto, sarebbe stato proposto ai bianconeri ma anche a Manchester United ed Everton. L’Equipe conferma che l’ex attaccante del Napoli può lasciare il Marsiglia. L’OM, con il quale ha un contratto fino al 30 giugno 2025, è pronto a cederlo per 20 milioni di euro. I francesi hanno bisogno di denaro e sono aperti anche ad una cessione in prestito con obbligo di riscatto