Lazio, la verità sulla rottura: l’annuncio spiana la strada a Sarri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:45

Buone notizie per la Lazio e per Maurizio Sarri, le ultime sulle condizioni di un infortunato: rientro ormai prossimo

Non è stato un debutto in campionato facile, né banale, per la Lazio di Maurizio Sarri. I biancocelesti sono tuttavia usciti con i tre punti dalla gara inaugurale disputata ieri all’Olimpico contro il Bologna di Mihajlovic.

Lazio, la verità sulla rottura: l'annuncio spiana la strada a Sarri
Maurizio Sarri © LaPresse

Salita subito impervia, per i capitolini, con l’immediata inferiorità numerica, dopo pochissimi minuti, per l’espulsione di Luis Maximiano. In dieci, la Lazio ha sofferto ed è andata sotto, ma la parità negli uomini in campo ritrovata un attimo prima dell’intervallo grazie al rosso per il bolognese Soumaoro ha aiutato nel risalire la china. Rimonta compiuta nella ripresa, con il sigillo del solito Ciro Immobile, e primi tre punti incamerati, permettendo di partire con il piede giusto in una annata in cui si attende una squadra capace di essere protagonista e di inserirsi nella lotta al quarto posto, per un posto in Champions League, confermando la crescita avvertita nella seconda parte della scorsa stagione. Sarri ha elementi per essere ottimista e le buone notizie per lui non si esauriscono con il 2-1 di ieri sera. Il tecnico dei biancocelesti, infatti, può ritrovare a breve un infortunato, fondamentale nelle rotazioni.

Lazio, l’infortunio di Pedro non preoccupa: le parole del medico sociale

Lazio, la verità sulla rottura: l'annuncio spiana la strada a Sarri
Pedro © LaPresse

Nel post partita dell’Olimpico, infatti, sono arrivate dichiarazioni confortanti in merito alle condizioni di Pedro, da parte del medico sociale, Fabio Rodia. In particolare, sull’attaccante spagnolo, ha spiegato: “Nell’amichevole contro il Valladolid, ha riportato un trauma distorsivo alla caviglia. Abbiamo scongiurato fratture, è stato un infortunio abbastanza serio ma tutto procede per il meglio. Valuteremo il suo rientro la prossima settimana, siamo fiduciosi”. Sarri, dunque, potrebbe avere a disposizione il giocatore nella sfida di sabato prossimo in trasferta contro il Torino, o, al più tardi, nel primo big match della stagione di venerdì 26 agosto, contro l’Inter. Rodia ha poi parlato anche delle condizioni di altri giocatori biancocelesti, dopo una gara estremamente dispendiosa. “Il clima era molto caldo e non ha aiutato – ha aggiunto – Eravamo preoccupati del fatto di dover giocare in dieci uomini praticamente per 90 minuti, ma alla fine è andato tutto bene. Qualcuno, come Zaccagni, ha riportato traumi contusivi, ma di lieve entità”.