Bufera Juve-Sassuolo, VAR e spintoni: succede di tutto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:37

Non sono mancate le polemiche dopo i primi 45 minuti di Juventus-Sassuolo, decisi al momento dalla rete al volo di Angel Di Maria

A decidere momentaneamente il vantaggio della Juventus allo Stadium contro il Sassuolo è una perla di Angel Di Maria. All’esordio assoluto nel campionato italiano, l’asso argentino ha deliziato i suoi nuovi tifosi con un sinistro al volo che di controbalzo ha sorpreso Consigli sbloccando il risultato.

Bufera Juve-Sassuolo, VAR e spintoni: succede di tutto
Dusan Vlahovic ©LaPresse

Una partita, però, che si è aperta tra le polemiche per un episodio avvenuto dopo appena 30 secondi di gioco. Sugli sviluppi di un’azione scaturita da una giocata individuale dalla sinistra di Alex Sandro, il terzino brasiliano dopo essere stato imbeccato in area da un passaggio filtrante di McKennie, è finito giù dopo un contrasto con Muldur. Terzino turco che pochi minuti più tardi è stato tra l’altro costretto a chiedere il cambio per un problema accusato proprio nell’azione incriminata.

Contatto regolare secondo l’arbitro Antonio Rapuano, che dopo un rapido check con la sala Var ha fatto riprendere il gioco con la rimessa dal fondo in favore del Sassuolo. Nonostante le feroci proteste da parte dei calciatori della Juventus, il Var in questa situazione ha scelto di non intervenire, giudicandolo un semplice contatto di gioco.

Juventus-Sassuolo, polemiche social per il rigore non concesso

Bufera Juve-Sassuolo, VAR e spintoni: succede di tutto
Danilo ©LaPresse

Non è stata una prima giornata di campionato semplice per i direttori di gara. Ad inaugurare il nuovo campionato, infatti, era stato un episodio avvenuto in Milan-Udinese dello scorso sabato, a seguito di un intervento in ritardo di Soppy ai danni di Calabria dentro l’area friulana. In quell’occasione, dopo aver inizialmente non ravvisato alcuna regolarità, l’arbitro Marinelli era stato richiamato al Var prima di correggere la sua decisione e concedere calcio di rigore ai rossoneri.

Tornando invece a quanto accaduto questa sera allo Stadium, la sala Var ha evidentemente ritenuto il contatto come un episodio di campo, affidandosi dunque all’impressione avuta in presa diretta dall’arbitro Rapuano. Sui social l’episodio non è passato inosservato ed ha scatenato le proteste da parte dei tifosi della Juventus. Questi alcuni dei tweet pubblicati dopo la mancata concessione del calcio di rigore per il contatto tra Muldur e Alex Sandro: