Ingaggio super ridotto: Cristiano Ronaldo alla Juve si può

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:22

Ad un anno dall’addio verso il Manchester United, non si placano le voci sul possibile clamoroso ritorno di Cristiano Ronaldo alla Juventus

Per Cristiano Ronaldo il ritorno al Manchester United non è andato nel migliore dei modi. Escluso dal piazzamento in Champions League dopo il risultato della scora Premier, in questo pre-campionato il fenomeno portoghese ha espresso più volte per mezzo del suo agente la volontà di andar via.

Cristiano Ronaldo alla Juve con lo sconto: ecco l'annuncio
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Impresa non semplice per l’ex Juventus e Real Madrid, considerate le cifre stratosferiche richieste dallo stesso attaccante per l’ingaggio. Quasi nessuno in questo momento in Europa potrebbe difatti riconoscergli gli attuali 25 milioni di euro circa guadagnati in ‘Red Devils’. Una cifra esorbitante, rispetto alla quale però Cristiano Ronaldo sarebbe disposto a fare delle rinunce considerevoli.

Nonostante i buoni propositi, pur tagliando ad esempio il 50% del proprio ingaggio, la cifra finale rimarrebbe inaccessibile per parecchie squadre. Secondo quanto raccontato dal giornalista Paolo Paganini, però, il super agente Jorge Mendes avrebbe studiato un piano per cercare di convincere il Manchester United a partecipare al pagamento del prossimo stipendio di Cristiano Ronaldo.

Calciomercato Juventus, ecco l’assist per il ritorno di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo alla Juve con lo sconto: ecco l'annuncio
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Questa soluzione potrebbe aprire al calciatore nuovamente le porte della Serie A, con Juventus e Napoli in pole position. Bisognerà effettivamente capire però quale sarà la percentuale di partecipazione del Manchester United all’ingaggio di Cristiano Ronaldo. Le parti si vedranno durante la prossima settimana per cercare di risolvere uno dei temi più spinosi di questa finestra di calciomercato.

Questo è stato l’annuncio di Paganini: “Mendes ha chiesto un incontro ai dirigenti del Manchester United per prossima settimana, probabilmente per mercoledì. Il Manchester United non vuole più Cristiano Ronaldo e viceversa. Che cosa chiederà Mendes? L’agente chiederà al club inglese un aiuto economico per pagare parte dell’ingaggio. E’ vero che Ronaldo vuole abbassare le sue pretese, ma non vuole comunque scendere a cifre abbordabili per i grandi club. Attenzione, perché se scende di ingaggio diventa appetibile soprattutto per l’Italia. Ci sono Napoli e Juventus, quest’ultima ha detto no, ma anche un ‘se ne parla’ qualora dovesse abbassare parecchio l’ingaggio”.