Fiducia Juve e accordo in arrivo: colpo da 20 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:51

Summit a Torino per il centrocampista: niente accordo ma c’è fiducia. L’intesa può arrivare già la prossima settimana

La Juventus è stata fino a questo una delle squadre più attive sul calciomercato fino a questo momento. Nulla a che vedere col Monza, letteralmente scatenato, ma i bianconeri hanno portato a casa diversi giocatori, che stanno cambiando il volto alla squadra di Massimiliano Allegri.

Calciomercato Juventus: incontro per Rabiot, il punto
Andrea Agnelli ©LaPresse

L’ultimo, in ordine cronologico, ad arrivare è stato Kostic, prelevato dall’Eintracht Francoforte. Prima del serbo era stato il turno di Bremer, Di Maria e Pogba.

Come più volte raccontato, il tecnico livornese si aspetta ancora altri rinforzi. In cima alla lista per l’attacco c’è il profilo di Depay. A centrocampo, invece, il prescelto è Leandro Paredes ma parallelamente i bianconeri si stammo muovendo con forza anche in uscita.

Nelle scorse ore è partito, verso la Germania, Pellegrini così come fatto da de Ligt, qualche settimana. Se contiamo poi, i tanti calciatori, che hanno detto addio con la scadenza di contratto, si può facilmente capire la rivoluzione messa in atto dai bianconeri.

In questa calda estate ha detto addio anche Ramsey e la voglia della Juventus è quella di salutare anche Arthur e Rabiot. Il francese è il più vicino a fare le valigie per il pressing del Manchester United.

Calciomercato Juventus, addio Rabiot: il punto sul francese

Calciomercato Juventus: incontro per Rabiot, il punto
Rabiot ©LaPresse

E’ noto ormai da giorni la volontà del Manchester United di acquistare Rabiot. Il francese è l’obiettivo numero uno per rafforzare il centrocampo: Juventus e Red Devils hanno di fatto trovato un accordo per poco meno di 20 milioni di euro, bonus compresi. Oggi si è tenuto un incontro tra il Direttore Sportivo del Manchester United e Veronique, la mamma-agente, del calciatore.

Un incontro che non ha portato alla fumata bianca: come appreso da Calciomercato.it, non c’è ancora accordo né sull’ingaggio né sulle commissioni. La trattativa, dunque, avrà bisogno di un nuovo aggiornamento, la prossima settimana, che possa avvicinare le parti: l’intesa, come detto, non c’è ancora ma filtra fiducia. Con la cessione di Rabiot, la Juventus sarà, poi, pronta a dare l’assalto a Paredes.