Rescissione Icardi, Wanda Nara avvisa il PSG

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:18

Il futuro di Mauro Icardi resta argomento decisamente caldo sul calciomercato. Ne ha parlato direttamente Wanda Nara, dopo le ultime decisioni del PSG

Mauro Icardi rappresenta un calciatore importante per l’ultimo decennio del calcio italiano. L’argentino, pur senza alzare al cielo lo scudetto, ha scritto la storia dell’Inter, di cui ha anche indossato la fascia da capitano.

Rescissione Icardi, Wanda Nara avvisa il PSG
Icardi ©LaPresse

La sua carriera, dopo la separazione dal club nerazzurro e l’addio all’Italia, è andata sempre più in basso. Infatti, nonostante sia arrivato a suon di milioni dall’Inter e come un bomber di grande qualità, fiuto del gol e prospettiva, in Francia non è praticamente mai riuscito a imporsi da titolare. Anzi, raramente è stato elogiato ed è finito costantemente nel mirino della critica, perché non riusciva a entrare nella manovra della squadra e a mostrare caratteristiche da punta moderna, quella che imposta il gioco offensivo della squadra. Dopo l’ennesima stagione deludente, il PSG ha attuato una decisione definitiva, presa da Galtier e Campos, coloro che rappresentano il nuovo corso per i transalpini. E cioè che Maurito dovrà stare in disparte dalla rosa ed è finito nella lista degli indesiderati. Uno smacco non da poco per un calciatore che comunque aveva una valutazione superiore ai 50 milioni. E Wanda Nara, infatti, si è fatta sentire.

Wanda Nara tuona contro il PSG: niente rescissione

Rescissione Icardi, Wanda Nara avvisa il PSG
Wanda Nara ©LaPresse

Icardi in Italia è stato accostato a più riprese alla Juventus, ma non c’è possibilità che il bomber arrivi in bianconero, dato che la Vecchia Signora non ha intenzione di affondare il colpo ed è già su altri obiettivi. Ma attenzione al Monza che già si è fatto vivo e potrebbe tornare alla carica negli ultimi giorni di trattative: una pista da tenere in considerazione. Intanto, a farsi sentire, è stata la moglie e agente della punta, Wanda Nara. Ai microfoni di ‘Intrusos (América)’, ha mandato un messaggio forte e chiaro al PSG: “Mauro non si libera, ha altri due anni di contratto con il PSG“. Quindi, niente rescissione. E poi continua: “Per far staccare il calciatore dovrebbero pagare una barca di soldi, e non penso che sarà così. È un giocatore che ha tante altre proposte per l’Europa“.