Summit di mercato alla Continassa: triplo addio per la Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00

Vertice di mercato alla Continassa: non solo Kostic e Depay, la Juventus lavora anche sulle uscite. Gli ultimi aggiornamenti

La Juventus non si ferma sul mercato, in attesa dell’arrivo di Kostic dall’Eintracht Francoforte che è slittato alla giornata di domani.

Juventus, brusca frenata: richiesta d'ingaggio altissima
Cherubini, Arrivabene e Nedved ©️LaPresse

Il mancino serbo sosterrà nelle prossime ore anche le visite mediche, prima di mettersi a disposizione di Massimiliano Allegri e cercare di essere disponibile per l’esordio stagionale in campionato all’Allianz Stadium contro il Sassuolo. Il club bianconero inoltre è in pressing costante anche per Depay, individuato come il rinforzo ideale per l’attacco sia per completare il tridente che per la casella di vice Vlahovic.

Cherubini e Arrivabene continuano a lavorare comunque anche in uscita e in questo senso si è registrato un importante vertice oggi con Rafaela Pimenta, che ha ereditato le procure di Mino Raiola. Con il rappresentante di Pogba e dell’ex juventino de Ligt, si sono affrontati i temi sul futuro di Moise Kean e Luca Pellegrini. A far rumore negli ultimi giorni è stato soprattutto l’attaccante italiano, escluso dal test amichevole con l’Atletico Madrid dopo un provvedimento disciplinare. Kean è arrivato tardi alla convocazione ed è stato escluso da Allegri per la sfida che ha visto la ‘Vecchia Signora’ soccombere per 4-0 al cospetto dell’indici di Simeone.

Il destino del classe 2000 torna quindi in discussione, dopo una promettente prima parte di preseason e la doppietta realizzata negli USA contro il Barcellona. Non sarà facile eventualmente trovare una nuova sistemazione per Kean, considerando l’oneroso riscatto da 38 milioni di euro complessivi dall’Everton. La dirigenza juventina ha voluto chiarimenti sul comportamento del giocatore da parte del suo entourage e senza offerte concrete confermerà l’ex PSG sperando in un suo rilancio.

Calciomercato Juventus, incontro per Kean e Pellegrini. Rovella a un passo dal Monza

Barcellona-Juventus 2-2, Kean risponde due volte a Dembelé
Moise Kean ©LaPresse

In bilico c’è anche Pellegrini, che oltre alle richieste dalla Premier League (West Ham e Fulham) piace anche in Serie A. Il terzino sinistro ha estimatori nel nostro campionato e potrebbe restare in Italia in caso d’addio alla Juventus. LazioMonza Atalanta guardano con attenzione gli scenari sull’ex Roma, in particolare la ‘Dea’ alla ricerca di un esterno mancino da regalare a Gasperini.

Chi invece è prossimo all’uscita – oltre a Rabiot – è Nicolò Rovella, dietro a Fagioli (fresco di rinnovo fino al 2026) e Miretti nelle gerarchie di Allegri. Il centrocampista classe 2002 è un obiettivo da tempo dello scatenato Monza, che ha accelerato per portarlo alla corte di Stroppa. Come raccolto da Calciomercato.it, positivi gli ultimi contatti tra l’Ad brianzolo Galliani e la dirigenza della Juve, con il trasferimento in prestito di Rovella in Brianza che potrebbe già concretizzarsi entro il fine settimana.