Allegri senza pace, UFFICIALE: altra lesione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:57

Allegri senza pace, per la Juventus arriva un altro infortunio per un titolare: salterà almeno tre gare di campionato

Periodo nero per la Juventus quando l’inizio del campionato è ormai alle porte. Come se non bastassero gli infortuni accorsi nelle scorse settimane e la disfatta contro l’Atletico Madrid, ecco che per Massimiliano Allegri arriva un’altra tegola. Il tecnico toscano dovrà fare a meno di un titolare per il debutto in campionato contro il Sassuolo e anche nel primo big match della stagione contro la Roma.

Il ko riguarda Wojciech Szczesny che ha accusato un problema fisico nel corso del primo tempo della gara contro l’Atletico Madrid, terminata 4-0 per gli spagnoli. L’estremo difensore polacco si è sottoposto questa mattina ad accertamenti diagnostici e il risultato è stato una doccia gelata: lesione di basso grado del muscolo adduttore lungo della coscia sinistra. Per il portiere si parla di un ritorno in campo non prima di 20 giorni: dovesse essere confermata questa tempistica, Szczesny rientrerebbe a disposizione soltanto a fine agosto, saltando sicuramente le gare con Sassuolo, Sampdoria e Roma con possibile debutto il 31 agosto contro lo Spezia.

Juventus, ancora un infortunio: anche Szczesny ko

Szczesny
Szczesny © LaPresse

L’infortunio di Szczesny fa seguito a quelli di Pogba e McKennie, altri due calciatori che salteranno le prime partite di campionato, come Chiesa che ancora deve recuperare dall’infortunio dello scorso anno. Nella lista degli indisponibili per la prima di campionato figurano anche i giovani Kaio Jorge, Akè e Felix Correia, mentre sono da valutare le condizioni di Andrea De Sciglio.

Con l’infortunio del portiere polacco, Allegri manderà in campo dal primo minuto Mattia Perin con Pinsoglio in panchina. Da valutare il resto della formazione che dipenderà anche da acquisti e cessioni di questa settimana. In particolare, il tecnico bianconero potrebbe avere a disposizione Kostic, con la trattativa con l’Eintracht Francoforte in dirittura d’arrivo, mentre sul fronte cessioni novità potrebbero esserci per Arthur e Rabiot.

Di certo il francese non potrà comunque scendere in campo contro il Sassuolo per squalifica, così come Kean anche lui fermato dal giudice sportivo ed altro elemento in bilico in queste ultime tre settimane di calciomercato.