Il nuovo acquisto è fuori forma: il club lo licenzia dopo 8 giorni

Il trasferimento del portiere è durato appena una settimana dopo l’acquisto effettuato sul mercato

Il caso in questione si candida a pieno titolo tra i trasferimenti più corti nella storia del calcio. Ad otto giorni dall’acquisto ufficiale, infatti, il portiere è stato ‘licenziato’ dal suo club che ha ritenuto la condizione fisica del ragazzo non adeguata per affrontare un campionato di prima divisione.

©LaPresse

L’episodio è infatti avvenuto nella massima serie portoghese, tra le fila del Chaves. Il protagonista è il portoghese Valentino Rodrigues, ingaggiato dalla formazione lusitana e annunciato ufficialmente lo scorso 26 luglio. Cresciuto negli ultimi anni nel settore giovanile del Lens, il classe 2003 aveva scelto di tornare in Portogallo dopo una lunghissima parabola in Francia.

A rovinare i piani del giovane estremo difensore è stato proprio il Chaves. Il club portoghese, dopo aver valutato i primi allenamenti Rodrigues, ha scelto drasticamente di rescindere il contratto del portiere. La motivazione? Lo staff non ha ritenuto insufficiente la sua condizione fisica ed ha portato la società ad una scelta estrema dopo appena otto giorni dall’acquisto.