In e out a centrocampo: la strategia della Juventus

Il centrocampo della Juventus si prepara a muovere altre pedine, soprattutto dopo le recenti notizie su Paul Pogba. Tra entrate ed uscite ballano due nomi 

La Juventus si prepara ad affrontare la prossima fase del calciomercato estivo dopo colpi importanti come Bremer, Di Maria e Pogba, con quest’ultimo che dovrà però rimanere ai box in questa prima parte di stagione. Proprio sul centrocampo, alla luce anche dell’infortunio del francese, andranno concentrati i prossimi sforzi con Leandro Paredes, e questo non è di certo un mistero, particolare interesse dei dirigenti juventini per la mediana di Allegri.

Calciomercato Juventus, uno esce e l'altro entra: Paredes e Arthur cambiano il centrocampo 
Paredes © LaPresse

L’allenatore della Juventus affiderebbe all’argentino le chiavi del centrocampo e come evidenziato dall’edizione odierna di ‘Tuttosport’, in attesa dell’uscita di Arthur, il club piemontese resta orientato maggiormente sulla formula del prestito con diritto di riscatto, la quale per ora non scalda il cuore del PSG.

Calciomercato Juventus, uno esce e l’altro entra: Paredes e Arthur cambiano il centrocampo

Calciomercato Juventus, uno esce e l'altro entra: Paredes e Arthur cambiano il centrocampo 
Arthur © LaPresse

I parigini non vorrebbero ‘regalare’ Paredes per il quale vorrebbero incamerare una ventina di milioni a titolo definitivo o almeno in prestito con obbligo. C’è distanza, ma una volta ceduto Arthur, la Juventus potrebbe cambiare marcia per l’argentino che vorrebbe raggiungere il connazionale Di Maria in bianconero.

Al netto delle alternative in entrata un tassello fondamentale per proseguire è l’uscita di un altro centrocampista importante. Si tratta di Arthur con la strada che porta a Valencia che prende sempre più corpo con Gattuso che lo aspetta e un certo ottimismo che trapela dalla Spagna per il buon esito in prestito oneroso con diritto o obbligo di riscatto. Necessario però, come evidenziato dalla stessa fonte, un accordo sul pagamento dell’alto ingaggio del brasiliano, che nei mesi scorsi era stato accostato a diverse altre soluzioni tra cui l’Arsenal.