Calciomercato, il Napoli ‘trema’: contatti con la Juve

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:58

Il Napoli, che vive un periodo di forti cambiamenti, punta anche forte su Giacomo Raspadori. Manca però l’accordo col Sassuolo e si può inserire la Juventus

Il tempo per il Napoli inizia a stringere con il mercato che pressa e l’inizio del campionato di Serie A che ormai incombe alle porte. Nello specifico gli azzurri, che stanno vivendo una fase di cambiamento e passaggio tra passato e futuro, proseguono la propria rivoluzione con un nuovo jolly in attacco che possa agire sia sulla trequarti, consentendo a Spalletti di adottare il 4-2-3-1, che da attaccante puro. Il prescelto è sempre Giacomo Raspadori che è la prima scelta dell’allenatore partenopeo.

Calciomercato Napoli, la Juventus prova il contropiede per Raspadori: la situazione
Allegri e Spalletti © LaPresse

Gli azzurri d’altro canto si sono portati avanti con gli agenti del calciatore con tanto di accordo per tre milioni di euro a stagione. De Laurentiis è invece alle prese con le alte richieste del Sassuolo, che secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, sono di circa 40 milioni di euro.

Calciomercato Napoli, la Juventus prova il contropiede per Raspadori: la situazione

Calciomercato Napoli, la Juventus prova il contropiede per Raspadori: la situazione
Raspadori © LaPresse

L’amministratore delegato neroverde, Giovani Carnevali, ha anche ammesso di aver ricevuto la proposta del Napoli anche se ad ora le parti sembrano essere arrivate ad un impasse, come evidenziato anche da ‘La Gazzetta dello Sport’, che sottolinea anche come in queste situazioni altri club si informino per capire se ci sono margini di inserimento. Nel caso specifico si tratta della Juventus di Massimiliano Allegri, a caccia proprio di un attaccante e che ha preso contatti con Tullio Tinti per conoscere la situazione contrattuale di Raspadori, capendo anche a che punto sia la trattativa con il Napoli.

Si tratta di un sondaggio esplorativo per un attaccante che la Juve aveva già nel proprio listone ed è gradito ad Allegri nonostante il debole per Morata. Ecco quindi che il Napoli si ritrova a dover accelerare per evitare sorprese. Il tutto passerebbe anche dal futuro di Zielinski per incamerare soldi freschi anche per battere la Juve.