Ronaldo ostacola la Juventus: Allegri ribalta l’attacco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:00

La Juventus cerca un nuovo attaccante per completare il reparto offensivo a disposizione di Massimiliano Allegri. Cristiano Ronaldo mette i bastoni tra le ruote al club bianconero

La Juve torna in Italia con una sconfitta dalla tournée negli Stati Uniti dopo il ko per 2-0 contro il Real Madrid campione d’Europa.

Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Adesso la squadra di Allegri tornerà in Italia per affinare la preparazione in vista dell’esordio in campionato il 15 agosto contro il Sassuolo, che sarà preceduto la settimana prima dall’ultimo test della preseason contro l’Atletico Madrid.

Proprio con i ‘Colchoneros’ si intreccia anche il mercato dei bianconeri, che non mollano la presa per Alvaro Morata. L’attaccante spagnolo resta il primo nella lista di Massimiliano Allegri per rinforzare il reparto offensivo, sia come vice Vlahovic che di completamento al tridente della ‘Vecchia Signora’.

L’operazione comunque resta difficoltosa con la Juventus che punta a un terzo prestito o altrimenti a rilevare a titolo definitivo il classe ’92, senza andare oltre però un assegno da circa 20 milioni di euro. Cifra che non basterebbe per convincere l’Atletico, non intenzionato al momento a concedere sconti a Cherubini e Arrivabene. Sulla strada della dirigenza della Continassa, inoltre, ci sarebbe come ‘ostacolo’ anche Cristiano Ronaldo, ex fuoriclasse dei bianconeri.

Calciomercato Juventus, Morata tris legato a Ronaldo: la situazione

CR7 è rientrato in gruppo, ma non ha cambiato idea e vuole lasciare il Manchester United per giocare la prossima Champions League. Qui l’incastro con la Juve e Morata: il cinque volte Pallone d’Oro è stato proposto all’Atletico, che con la conferma di Morata allontanerebbe le scomode voci su Ronaldo come scrive ‘La Gazzetta dello Sport’. L’asso portoghese sarebbe una patata bollente nello spogliatoio dei madrileni e Simeone ne farebbe volentieri a meno, puntando perciò sulla permanenza di Morata.

Morata-Juventus, sono tutti d'accordo: già comunicata la scelta finale
Alvaro Morata ©LaPresse

La Juventus però ci riproverà fino al termine della sessione di mercato e intanto studia altre soluzioni. La pista di lusso Firmino rimane complicata, mentre sono in ascesa le quotazioni di Muriel che potrebbe lasciare l’Atalanta. Anche Arnautovic e Martial sono due profili al vaglio di Allegri e della dirigenza juventina per rinforzare adeguatamente l’attacco.