Napoli, parla Osimhen: “Ecco che cosa penso di Spalletti”

Parla Victor Osimhen, attaccante del Napoli, che in una lunga intervista si dilunga sul futuro e sul rapporto con Spalletti

In un Napoli che ha perso moltissimi dei suoi riferimenti tecnici, quasi vedendo smantellata la sua architrave, con gli addii di Ospina, Koulibaly, Insigne e Mertens, un ruolo fondamentale lo reciterà sicuramente Victor Osimhen. Sulle spalle dell’attaccante nigeriano poggiano molte delle aspirazioni di una squadra azzurra che ripartirà con molte meno certezze.

Napoli, parla Osimhen: "Ecco che cosa penso di Spalletti"
Victor Osimhen © LaPresse

Anche per lui, comunque, la fase prestagionale non è tranquillissima. Ieri, nel ritiro di Castel di Sangro, Osimhen è stato allontanato dall’allenamento da parte di Spalletti, per una protesta troppo energica in partitella. Un episodio che ha fatto e sta facendo discutere, ma che dovrebbe rimanere circoscritto alle sole dinamiche di campo. Alle colonne del ‘Corriere dello Sport’, l’attaccante, in una lunga intervista, ha parlato del suo rapporto con l’allenatore e non soltanto.

Napoli, Osimhen su Spalletti e sul futuro

Napoli, parla Osimhen: "Ecco che cosa penso di Spalletti"
Luciano Spalletti © LaPresse

Spalletti è un allenatore top – ha spiegato – Ogni giorno tenta di motivarmi e di farmi sfruttare al massimo il mio potenziale. Do sempre il massimo per lui, credo sia il tecnico ideale per me in questo momento”. Arrivano poi dichiarazioni, sui rumours di mercato, per tranquillizzare i tifosi azzurri sulla sua permanenza: “Le voci sull’interessamento di alcuni club sono tali e basta – aggiunge – Sto bene qui, ho parlato con De Laurentiis, mi ha rassicurato sul progetto. Gli acquisti sono di qualità, alle parole sono seguiti i fatti. Sono felice di giocare nel Napoli, in futuro vedremo”. Nessun ridimensionamento secondo il nigeriano, anzi, la convinzione di poter puntare molto in alto: “In pochi credono che possiamo essere competitivi per lo scudetto, io invece penso che possiamo fare anche meglio dell’ultima stagione”.