Allegri sotto pressione alla Juve: “Cambio di allenatore necessario”

Colpo di scena in ottica calciomercato Juventus: Allegri e la dirigenza sono avvertiti. Avvertimento chiaro: “Un altro passo falso e il cambio si renderebbe necessario”

Il calciomercato – a detta di molti – sta cambiando gli equilibri del campionato. Nonostante lo scudetto conquistato, il Milan potrebbe non essere la squadra favorita ai nastri di partenza della prossima stagione tra meno di un mese.

Juventus: da Agnelli ad Allegri, tutti a rischio
Andrea Agnelli ©LaPresse

E’ questo il pensiero anche di Paolo Bargiggia: “L’Inter al momento è più avanti dei rossoneri – afferma il noto giornalista sportivo, intervenuto ai microfoni di SuperNews -. Magari attraverso lo scouting e la bravura nel trovare giovani talenti adatti alla filosofia di gioco di Pioli, riusciranno a recuperare, ma allo stato attuale i nerazzurri li vedo più avanti”.

Calciomercato Juventus, non solo Allegri a rischio: il parere di Bargiggia

Juventus: da Agnelli ad Allegri, tutti a rischio
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Bargiggia non appare per nulla convinto della Juventus, che piazza al terzo posto, nonostante gli acquisti di Di Maria e Pogba: “Poi c’è la Juve che, anche se non mi entusiasma, non si può non metterla tra le possibili favorite: non mi faccio certo affascinare dalle figurine di Di Maria e Pogba, ma per il solo fatto che tutto l’ambiente si aspetta tanto dopo il fallimento dello scorso anno”.

Poi lo stesso giornalista lancia un avvertimento: “Allegri non può sbagliare – afferma Bargiggia – E anche la dirigenza si gioca tutto: un ulteriore passo falso dei bianconeri, porterebbe necessariamente ad un cambio dell’allenatore“. A rischio dunque non c’è solo il mister ma potrebbe esserci anche la posizione del presidente Agnelli, e dei dirigenti Arrivabene, Cherubini e Nedved.