Juventus, arriva l’ultimatum: “Se resti non giochi”

Ultimatum al big in vista della prossima stagione: “Se resti non giochi”. L’indiscrezione sul calciomercato Juventus

Massimiliano Allegri e la Juventus puntano a rilanciarsi dopo la prima stagione da oltre un decennio conclusa senza trofei.

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus © LaPresse

Nella prima conferenza stampa della stagione, il tecnico bianconero ha subito fissato gli obiettivi: “La Juve non ha vinto neanche un trofeo, eravamo partiti per vincere e non ci siamo riusciti. Gli innesti di Di Maria e Pogba, con Gatti e il recupero di Chiesa, un acquisto nuovo perché l’abbiamo avuto poco, lo stesso McKennie, rende la Juve competitiva. Vincere non è facile, dobbiamo fare tutto per vincere il campionato, fare bene in Champions. I primi tre mesi sono molto importanti”. La squadra bianconera vuole tornare a vincere lo scudetto e, dopo gli arrivi di Di Maria e Pogba, non si ferma in sede di calciomercato.

Calciomercato Juventus, il Barcellona avvisa Depay

Memphis Depay con la maglia dell’Olanda © LaPresse

Tra le priorità della dirigenza bianconera, oltre al sostituto di de Ligt, c’è anche un nuovo attaccante da affiancare a Dusan Vlahovic, che vada a colmare il vuoto lasciato da Morata. In questo senso, non è da escludere un possibile ritorno di fiamma per Memphis Depay. Secondo quanto riportato da ‘elnacional.cat’, infatti, Xavi avrebbe lanciato una sorta di ultimatum all’olandese: il centravanti è fuori dai piani del tecnico che non lo considera tra i protagonisti del nuovo corso. “Se resti non giochi”, è in sostanza il messaggio. Depay è in scadenza di contratto nel 2023 ed è valutato dai blaugrana almeno 25 milioni di euro.