Cristiano Ronaldo fa tremare l’Italia: l’erede è un top della Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:49

Il Manchester United guarda anche in Serie A per il dopo Cristiano Ronaldo: è stato eletto il prescelto

Cristiano Ronaldo continua a far parlare di sé. Nel bene e, a volte, anche nel male visto che non si è presentato al raduno a Carrington del Manchester United. La stagione del ritorno a Old Trafford è stata tutt’altro che indimenticabile e chiusa soprattutto con la delusione per la mancata qualificazione in Champions League.

cristiano ronaldo manchester united lautaro martinez osimhen
Cristiano Ronaldo © LaPresse

Allo stato attuale, con un altro anno di contratto, CR7 il prossimo giocherebbe l’Europa League. Non fosse che al raduno della squadra il portoghese non si è presentato, con una sorta di deja vu del suo addio alla Juventus. A quanto filtra Ronaldo sta forzando la sua cessione, si è parlato in maniera insistente del Bayern Monaco ma in queste ore anche e soprattutto del Chelsea. E di riflesso, anche il Manchester United si guarda attorno per la sua eventuale sostituzione. Un nome così pesante ha bisogno di essere rimpiazzato al meglio. In Serie A ci sono diverse punte che potrebbero fare al caso di ten Hag e che sono già state accostate allo United.

Ronaldo via dal Manchester United: il sostituto scelto dalla Serie A è Lautaro Martinez

lautaro martinez manchester united cristiano ronaldo
Lautaro Martinez © LaPresse

Nel sondaggio su Twitter di Calciomercato.it abbiamo chiesto ai nostri followers quale sarebbe il sostituto ideale di Cristiano Ronaldo per il Manchester United. I nomi sono quelli che nell’ultima Serie A, al netto di Immobile e Vlahovic, hanno fatto meglio e si sono messi più in mostra. A vincere in volata è stato alla fine Lautaro Martinez, che ha vinto con il 33,6% dei voti. Alle sue spalle Victor Osimhen con il 29,1 e al terzo posto Rafael Leao con il 23,1. Ultimo invece Tammy Abraham con il 14,2%: l’inglese della Roma nelle scorse settimane è stato effettivamente cercato anche dallo United, ma i giallorossi non hanno intenzione di cederlo.