Terremoto in casa Lazio: “Sarri ha chiuso il rapporto”

Sono giorni piuttosto movimentati in casa Lazio, sopratutto sul fronte societario: la posizione di Tare è sempre più in bilico

Sale la tensione nella Lazio a pochi giorni dall’inizio della stagione agli ordini di Maurizio Sarri. Ieri vi abbiamo raccontato gli ultimi sviluppi in casa biancoceleste.

Maurizio Sarri © LaPresse

A margine dell’evento in Piazza del Popolo, è infatti circolato lo scatto di alcuni tifosi che hanno pescato il confronto (acceso) tra il presidente Lotito e il direttore sportivo Igli Tare. L’immagine mostra il ds piuttosto alterato con il dito puntato: il rapporto tra i due si sta logorando da tempo, come vi abbiamo raccontato diversi mesi fa. Il mercato della Lazio sta stentando a decollare e nel giorno della partenza per il ritiro Maurizio Sarri non ha a disposizione né i portieri né i difensori centrali titolari. Ad aumentare il gelo col ds c’è anche la scelta di Lotito di puntare su Angelo Fabiani, il dirigente con cui il presidente ha lavorato alla Salernitana prima dell’addio obbligato per la promozione in Serie A. Il suo arrivo sembra imminente e porterà alla separazione con Tare.

Lazio ad alta tensione: Lotito e Sarri contro Tare

Igli Tare © LaPresse

A ‘Radio Radio’, Paolo Cericola ha confermato il rapporto ormai chiuso tra l’albanese e Sarri: “Sarri sta parlando con Fabiani, non più con Tare. Lui ritiene chiuso il rapporto col direttore sportivo. Si confronta con Fabiani scavalcando direttamente Tare. Non credo che Tare lascerà mai, non è uno che molla nelle difficoltà. Chi lo dice, vuol dire che non conosce bene il direttore”.