Calciomercato Juventus, cessione programmata: “Andrà via a gennaio”

La Juventus non si muove solo in entrata: attenzione anche ai possibili addii. Un calciatore importante per i bianconeri potrebbe andare via

La Juventus non si nasconde e per la prossima stagione ha tutta l’intenzione di puntare direttamente allo scudetto, dopo un paio di anni al di sotto delle aspettative.

L'annuncio scuote la Juventus: "Andrà via a gennaio"
Cuadrado in gruppo © LaPresse

Lo ha detto Massimiliano Allegri in tempi non sospetti e lo pensano in società. E proprio la dirigenza sta lavorando sul calciomercato per soddisfare le esigenze dell’allenatore e garantirgli un organico di alto livello. Non è semplice, ma la Vecchia Signora sembra aver individuato gli interpreti giusti, da Pogba e Di Maria arrivando a Zaniolo. Ovviamente, però, i bianconeri non possono ragionare solo in entrata, ma toccherà anche effettuare alcune uscite per questioni di profondità di organica e sostenibilità economica. Una di queste potrebbe concretizzarsi a gennaio.

La Juventus e il futuro di Cuadrado: l’addio potrebbe arrivare a gennaio

L'annuncio scuote la Juventus: "Andrà via a gennaio"
Cuadrado © LaPresse

Si è parlato molto, nelle ultime settimane, di Juan Cuadrado e del rinnovo automatico con la Juventus. A far discutere non è tanto il prolungamento fino al 2023, ma le cifre, visto che si parla di 5 milioni netti a stagione. I bianconeri avrebbero voluto ritoccare al ribasso le cifre, ma è stato lo stesso calciatore a dire di vedersi alla Juventus in futuro, smentendo le voci di tensione tra le parti. L’argomento, però, è ancora caldo e ne ha parlato il giornalista Tony Damascelli a ‘Radio Radio’, confermando il possibile addio: “Parlando di calcio, all’inizio la Juve giocherà con Di Maria a destra e Vlahovic, in attesa del ritorno di Chiesa. E Cuadrado fa la riserva. Oppure l’argentino a sinistra e il colombiano a destra. Anche se le voci torinesi mi dicono che Cuadrado a gennaio andrà via”.