Calciomercato Juve, si abbassa lo stipendio e torna in prestito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:22

La Juventus è pronta a concretizzare diverse operazioni in entrata e in uscita. Pur di concretizzare il grande ritorno è pronto ad abbassarsi lo stipendio

La Juve è uno dei club più attivi, e su diversi tavoli, in questa fase del calciomercato, alla ricerca dei nomi giusti per mettere a disposizione di Massimiliano Allegri la rosa migliore possibile.

Addio Juve, vuole il grande ritorno: si abbassa lo stipendio
Agnelli ©LaPresse

La Vecchia Signora, però, ha anche la necessità di sfoltire: uno dei nomi che a Torino non è mai riuscito a esplodere e a garantire continuità di rendimento è Arthur. Arrivato nello scambio con Miralem Pjanic dal Barcellona, ci si aspettava decisamente di più dal brasiliano che, invece, non ha garantito la qualità che da lui si aspettavo nel capoluogo piemontese. L’addio alla Juve sembra alle porte e un clamoroso ritorno potrebbe prospettarsi all’orizzonte per il centrocampista.

Calciomercato Juventus, Arthur vuole tornare al Barcellona

Addio Juve, vuole il grande ritorno: si abbassa lo stipendio
Arthur ©LaPresse

La volontà del calciatore, che in bianconero non si è mai veramente ambientato, ora appare chiara: il suo desiderio è tornare al Barcellona, sotto la guida attenta di Xavi. Il parallelismo con la bandiera blaugrana va avanti da anni, per movenze e alcune caratteristiche di gioco. L’attuale tecnico dei catalani sarebbe l’allenatore perfetto per tentare di esaltare le qualità di Arthur. Tanto che, secondo quanto riporta il ‘Mundo Deportivo’, il centrocampista sarebbe addirittura disposto ad abbassarsi lo stipendio per tornare in Spagna. Vedremo se riuscirà nel suo intento e con quale formula, dato che il Barcellona potrebbe essere attratto da un affare in prestito.