Stroppa premiato col ‘Giovannino d’oro’: “Pessina speciale per la gente di Monza”

Il tecnico del Monza Giovanni Stroppa è stato premiato questa mattina col ‘Giovannino d’oro’. L’allenatore brianzolo ha anche parlato a margine dell’evento 

Questa mattina a Monza hanno consegnato a Giovanni Stroppa, allenatore della squadra neopromossa in Serie A, il ‘Giovannino d’oro’, un premio che rilasciano ogni 24 giugno nel comune brianzolo proprio a San Giovanni.

Stroppa premiato col Giovannino d'oro
Giovanni Stroppa Foto: Buzzi 

A margine della premiazione Stroppa ha detto: “Leggo nomi importanti, vedremo cosa succederà strada facendo, il mercato è ancora lungo. C’è unità di intenti con Galliani e la dirigenza. Pessina? Per la gente di Monza è speciale, però non mi sbilancio su un suo arrivo. Ranocchia ci porta esperienza, i giocatori di categoria servono. L’obiettivo di una promossa è quello di raggiungere la salvezza: se poi il presidente Berlusconi mi metterà a disposizione dei giocatori importanti, allora sarò felice di allenare una squadra ancora più competitiva”.