Neymar per meno di 50 milioni: ora l’affare diventa fattibile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:40

La Juventus deve fare ancora una volta i conti con la possibile concorrenza del Barcellona. 50 milioni di euro per lo scippo

Il Psg ha fatto di tutto per blindare Kylian Mbappé. L’attaccante corteggiato dal Real Madrid, con offerte davvero fuori mercato, alla fine è stato convinto da Nasser Al-Khelaifi a rimanere sotto la Torre Eiffeil.

Calciomercato Juventus: Neymar offerto al Barcellona
Neymar ©LaPresse

E’ il francese classe 1998 l’uomo simbolo del nuovo Psg. Si ripartirà da lui per cercare di dare l’assalto alla Champions League, sfumata troppo presto la passata stagione, per mano del Real Madrid, per via dell’errore di Gianluigi Donnarumma.

Nel futuro del Psg ci sarà certamente il portiere italiano. Non è certo, invece, la presenza di Neymar. Le parole delle scorse ore di Al-Khelaifi lasciano più di un dubbio in merito al destino del brasiliano nella rosa dei francesi nella stagione 2022/2023.

L’ex Barcellona non è stato blindato ed è evidente che il suo addio è davvero probabile. Anzi, stando agli ultimi rumors italiani, ma anche provenienti dalla Spagna, la volontà del Psg appare essere proprio quella di privarsi di Neymar.

Nei giorni scorsi si è parlato della possibilità che la Juventus prenda il calciatore in prestito, a condizioni vantaggiose. Vale a dire, con il Psg che partecipa al pagamento del suo stipendio. Sarebbe stato Luis Campos a proporlo ai bianconeri.

Calciomercato Juventus, concorrenza per Neymar: il piano del Psg

Calciomercato Juventus: Neymar offerto al Barcellona
Neymar ©LaPresse

Ma il desiderio di disfarsi di Neymar trova ulteriori conferme sempre in Spagna: al Chiringuito, José Alvarez ha affermato che il brasiliano sarebbe stato proposto anche al Barcellona. Il prezzo del suo cartellino è di ben 50 milioni di euro ma trattabili.

Il desiderio di liberarsi di Neymar nasce dal fatto che porterebbe il Psg a risparmiare ben 130 milioni di euro. Sarebbe questa la spesa – secondo L’Equipe, che i francesi dovrebbero affrontare per pagare lo stipendio del calciatore per i prossimi cinque anni. Il contratto, infatti, si rinnoverà in automatico fino al 30 giugno 2027.