L’ex si schiera contro De Laurentiis: “Koulibaly merita tanti soldi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:04

L’ex calciatore del Napoli si schiera contro De Laurentiis sul tema rinnovo di contratti legato a Koulibaly

Il tema più caldo nel mondo Napoli è al momento la questione rinnovi. Il presidente De Laurentiis continua a dare seguito ai suoi principi e non intende fare eccezioni per nessuno, nemmeno per un giocatore del calibro di Koulibaly.

"Koulibaly merita tanti soldi": Bagni si schiera
Il rinnovo di Koulibaly è ancora distante © LaPresse

Il centrale senegalese è uno dei più positivi dell’annata di Spalletti, ma il suo contratto in scadenza 2023 spaventa non poco i tifosi. A mettere benzina sul fuoco c’è tutta l’eccentricità di De Laurentiis, che continua a rilasciare dichiarazioni altisonanti sui calciatori in ballo. I tifosi sembrano essersi già messi dalla parte dei calciatori, così come l’ex Napoli Salvatore Bagni.

Bagni prende posizione: “Koulibaly? Serve uno strappo alla regola”

Bagni con Koulibaly: "De Laurentiis deve fare uno strappo alla regola"
Salvatore Bagni parla circa la posizione sui rinnovi del presidente De Laurentiis © LaPresse

L’ex centrocampista ha rilasciato un’intervista a ‘Radio Marte’. Queste le sue parole: “Koulibaly è il simbolo positivo di tante stagioni qui al Napoli. Lo era anche quando veniva criticato. È diventato un totem di questa squadra. Su di lui si può ricostruire qualcosa di importante, è un perno insostituibile della squadra”.

Poi, sul tema legato al suo rinnovo: “Nessun napoletano può pensare che Koulibaly voglia andare via da Napoli. Il presidente di strappi alla regola non ne vuole fare con i contratti, ma quei soldi li merita tutti e ne merita anche molti di più”.

Infine, due parole in generale sulla squadra: “Mi preoccupa la situazione relativa agli azzurri che resteranno al Napoli senza rinnovo di contratto. Sarei contento se la squadra rimanesse così perché il Napoli potrebbe ripetere lo stesso campionato della scorsa stagione”.