Juve, ecco la prima cessione: accordo a un passo. Allegri già lo ha salutato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:28

La Juventus potrebbe presto ufficializzare la sua prima cessione a titolo definitivo dopo gli addii a scadenza di Bernardeschi e Dybala

La Juventus continua a vivere giorni decisivi sul calciomercato. Il nodo fondamentale resta quello legato ad Angel Di Maria e alla sua decisione, ormai sempre più vicina. Con il Barcellona defilato e ormai deciso ad andare su Raphinha, i bianconeri hanno diverse chances per ingaggiare il Fideo. In Spagna spingono sul brasiliano del Leeds come obiettivo principale dei blaugrana, che gli avrebbero già comunicato l’intenzione di prenderlo.

Calciomercato Juventus, Rabiot vuole andare a scadenza
Nedved, Arrivabene e Cherubini ©LaPresse

Poi in ballo c’è sempre il ritorno di Paul Pogba, per cui si aspetta di limare i dettagli per poi stabilire l’annuncio. In attacco c’è la possibilità di prendere anche Kostic e ovviamente si continua a trattare per Alvaro Morata. Ma presto, anzi prestissimo, i bianconeri dovrebbero ufficializzare anche la prima cessione. Non il primo addio visto che già Dybala e Bernardeschi hanno salutato, ma per scadenza del contratto. La Juventus dovrà stabilire le strategie delle prossime settimane anche e soprattutto in base agli addii e alle risorse in cassa, che non saranno comunque enormi. Demiral alla fine verrà riscattato dall’Atalanta e altri 20 milioni (più 8 di bonus) sono pronti a finire in bianconero. Ma c’è un altro addio pronto, stavolta per certi versi inaspettato.

Calciomercato Juventus, Ihattaren verso l'Ajax
Ihattaren in azione ai tempi del Psv ©LaPresse

Secondo ‘gazzetta.it’, infatti, l’Ajax sarebbe intenzionato a riscattare Mohamed Ihattaren. Il talento olandese del 2002 viene da mesi travagliati tra l’arrivo a Torino e il prestito pessimo alla Sampdoria. Nessun minuto in campo e un adattamento nullo, che ha portato a una vera e propria fuga in Olanda, nella sua casa di Utrecht. E proprio la squadra della sua città lo stava per prendere a gennaio, poi è arrivata l’offerta dell’Ajax. Che dopo l’accordo di gennaio sembra essersi convinto a tenerlo: 5 partite e 4 gol nelle ultime settimane nella B olandese, con la seconda squadra dei lancieri. Lo stesso Ajax ora sarebbe pronto a riscattarlo per 1 milione e 900mila euro per prelevarlo definitivamente dalla Juventus. L’accordo è vicino. Il giocatore vuole restare in Olanda, i bianconeri ormai lo hanno eliminato dal progetto.