Ancelotti lo manda alla Juve: colpaccio da 28 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:53

La Juve è sempre più attiva sul calciomercato, con l’intenzione di rinforzare tutti i reparti. Un colpo dal Real potrebbe concretizzarsi

La Juve è una delle squadre più attive sul calciomercato, in attesa di concretizzare i colpi in canna nelle prossime settimane.

Ancelotti lo manda alla Juve: colpaccio da 28 milioni
Ancelotti ©LaPresse

La stagione che si è appena conclusa è terminata senza titoli: un dato di fatto inusuale per i bianconeri, che hanno subito intenzione di riscattarsi e tornare a vincere. Per farlo, l’intenzione della società è di rinforzare praticamente tutti i reparti, difesa inclusa. Al netto della situazione riguardanti i centrali, dopo l’addio di Giorgio Chiellini, uno dei punti deboli nella squadra attuale è rappresentato dal terzino sinistro. Proprio in quel ruolo, infatti, Alex Sandro non convince a pieno e un nuovo titolare è desiderio di molti, soprattutto tra i tifosi. Il profilo giusto potrebbe arrivare dal Real Madrid.

Addio Ancelotti: il Real propone Mendy alla Juve

Addio Ancelotti: il Real propone Mendy alla Juve
Mendy ©LaPresse

Un calciatore che è stato identificato nelle scorse stagioni come tra i migliori nel ruolo è Ferland Mendy. Promessa rispettata solo in parte, tanto che il Real Madrid è pronto a cederlo. A riferirlo è il giornalista Luca Momblano che, durante ‘Juventibus’, ha detto chiaramente che il Real Madrid di Carlo Ancelotti ha proposto il terzino alla Vecchia Signora. La valutazione fissata è di 28 milioni di euro, neanche troppo considerato il potenziale valore del calciatore e l’impatto che potrebbe avere in Serie A, campionato da sempre ideale per interpreti molto fisici. Vedremo se ci saranno sviluppi nelle prossime settimane e se i bianconeri punteranno su altri profili, ma l’ipotesi Mendy è da tenere per buona per Allegri e la Vecchia Signora.