CMIT TV | Donnarumma sotto accusa: “Ha perso i punti di riferimento”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:36

Giuseppe Pastore è intervenuto alla CMIT TV e ha commentato le discussioni su Donnarumma: tra errori e dichiarazioni

Intervenuto alla CMIT TV il giornalista Giuseppe Pastore ha commentato le discussioni sul nome di Donnarumma: dagli errori in campo alle dichiarazioni post gara.

Giuseppe Pastore
Giuseppe Pastore alla CMIT TV

“Ci sono stati errori contro la Macedonia del Nord, con l’Irlanda e contro la Svizzera. Poi è stato lui a citare il Real Madrid. Dieci minuti dopo è stato intervistato Barella e con una domanda ancora più ruvida: ‘Non vi vergognate un po’ per questa sconfitta?’. Lui ha girato intorno al concetto, non gradendo la domanda, ma senza essere sgarbato”.

Pastore quindi continua: “Credo che Donnarumma abbia perso i punti di riferimento. Ha vinto il premio di miglior giocatore dell’Europeo. La stagione logorante, il ballottaggio a Parigi con Navas, l’aver lasciato Milano gli ha tolto serenità. Era Milano il posto che gli dava serenità. Credo che si debba pretendere un minimo di distacco, essendo il capitano. Sono cose che, però, si imparano. Donnarumma tiene alla Nazionale, soffre per gli errori. Tra le prime otto della Serie A, non c’è un portiere italiano. Credo che nei prossimi anni si punterà comunque su Donnarumma e Carnesecchi“.