Inghilterra-Italia 0-0, azzurri convincenti: la rivoluzione di Mancini piace sempre di più

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:35

Finisce in parità Inghilterra-Italia, gara valida per la terza giornata di Nations League: buona prova degli azzurri di Mancini

Ancora una buona prova della giovane Italia di Roberto Mancini. Contro l’Inghilterra finisce a reti bianche ma gli azzurri dimostrano di esserci.

Scamacca contro Tomori
Scamacca contro Tomori © LaPresse

La rivoluzione del commissario tecnico, iniziata dopo l’eliminazione dai Mondiali, inizia a prendere corpo e convince. I tanti giovani schierati in campo, con Donnarumma capitano, tengono testa agli inglesi e sfiorano il gol in un paio di occasioni. Importante quella avuta da Frattesi (imbeccato da Pellegrini) in avvio, poi Donnarumma ringrazia la traversa su Mount. Clamorosa la palla gol avuta sui piedi da Tonali: il suo tiro ravvicinato è respinto da Ramsdale.

Nella ripresa il copione non cambia. In campo regna l’equilibrio e l’Italia fallisce la rifinitura di alcuni buoni contropiedi, sprecando la chance per andare avanti. Finisce 0-0: bravi gli azzurri che mantengono il primo posto in classifica e martedì sono chiamati all’ultimo impegno stagionale in casa della Germania.

INGHILTERRA-ITALIA 0-0

CLASSIFICA GRUPPO 3: Italia 5 punti; Ungheria 4; Germania 3; Inghilterra 2