La Juve non molla Morata: l’Atletico prende posizione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:01

La Juventus non molla Alvaro Morata e intanto si registra la presa di posizione del presidente dell’Atletico Madrid, Cerezo

Non vuole spendere i 35 milioni previsti dal riscatto, ma la Juventus non molla la presa su Alvaro Morata.

Morata
Morata © LaPresse

Allegri sarebbe contento di poter avere in rosa anche il prossimo anno l’attaccante spagnolo, ma c’è da trovare l’intesa con l’Atletico Madrid per una rivisitazione al ribasso del costo dell’operazione.

Come raccontato da Calciomercato.it, per il riscatto di Morata la Juventus non è intenzionata a superare i 20 milioni di euro ma non chiude alla possibilità di inserire delle contropartite nell’affare. La nostra redazione ha parlato dell’apertura bianconera all’inserimento di Moise Kean nell’affare anche se ci sarebbe poi da trovare l’accordo sulle cifre dell’eventuale operazioni. Altri nomi spendibili sono quelli di De Paul, Lodi (ma c’è il veto di Simeone) e McKennie ma non si è ancora arrivati da una quadra.  Intanto c’è da registrare la presa di posizione del presidente dei Colchoneros Enrique Cerezo che ha parlato anche della situazione Morata.

Calciomercato Juventus, il presidente dell’Atletico: annuncio su Morata

Cerezo
Cerezo © LaPresse

In alcune dichiarazioni rilasciate a ‘Onda Madrid’, il numero uno dell’Atletico Madrid si è brevemente soffermato anche sulla questione che riguarda con Alvaro Morata. Il presidente del club della Capitale ha pronunciato una frase che lascia aperta la porta a qualsiasi soluzione: “Ha un contratto con la Juventus e finché la Juve non dirà se lo riscatterà o mano, aspettiamo”.

Situazione interlocutoria quindi con le due società che devono trovare una nuova intesa ed altri club (Barcellona, Newcastle e Arsenal) che hanno manifestato interesse per Morata.