CMIT TV | La Juve deve sbrigarsi: così il colpo rischia di sfumare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:59

Intervenuto alla CMIT TV Franco Leonetti ha fatto il punto sul mercato della Juventus: da Pogba a Koulibaly e Cuadrado

Da Pogba a Koulibaly, da Di Maria a Cuadrado. C’è fermento intorno alla Juventus con il calciomercato bianconero pronto ad entrare nel vivo, partendo dalla situazione de Ligt, raccontata oggi da Calciomercato.it.

franco leonetti
Franco Leonetti alla CMIT TV

Ne ha parlato, intervenuto alla CMIT TV, anche il giornalista Franco Leonetti che ha fatto il punto sulle trattative in entrata e in uscita dei bianconeri. “Il mercato della Juventus sarà in due fasi: la prima riservata ai parametri zero come Pogba e Di Maria. Per l’argentino la Juventus deve stringere i tempi, non si può aspettare troppo. L’ottimismo con il parametro zero o lo chiudi o diventa difficile. Poi ci sarà una seconda fase, penso a Rabiot, a Pellegrini, ai difensori centrali, c’è da chiarire la situazione di Kean, se Morata resterà”.

CUADRADO E DE LIGT – “Su de Ligt hanno strumentalizzato le parole che mi sembrano chiare: un giocatore top come de Ligt, vuole certezze sul futuro. Per Cuadrado ancora oggi mi arrivano certezze che è più dentro che fuori. La dirigenza bianconera è rimasta irritata dalla scelta del colombiano. Avevano proposto un biennale spalmando l’ingaggio, lui invece ha fatto valere la clausola sul rinnovo automatico. Problemi potrebbero nascere il prossimo anno, ma oggi mi dicono sia più dentro che fuori. Poi siamo in periodo di mercato”.

Koulibaly alla Juventus, Leonetti alla CMIT: “Chi vuole vincere sceglie determinate piazze”

Koulibaly
Koulibaly © LaPresse

L’intervento di Leonetti alla CMIT TV si chiude con i possibili rinforzi per la difesa di Allegri: “I quattro difensori cercati dalla Juventus costano tantissimo. La società dovrà essere bravissima a rinforzare un reparto dove perdi Chiellini. Koulibaly? Credo che i giocatori, quando vogliono vincere scelgono determinate piazze”.