Pogba di nuovo alla Juve: “Bentornato a casa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:34

I tifosi della Juventus sono in trepidante attesa per ciò che riguarda il futuro di Paul Pogba. Il centrocampista francese intanto sui social viene inondato di messaggi 

La Juventus lavora sulla squadra del prossimo anno con il chiaro obiettivo di mettere tra le mani di Allegri un roster competitivo ai massimi livelli per tornare subito a vincere con una sorta di instant team. Il nome principe che in questo senso circola intorno agli ambienti bianconeri è sempre Paul Pogba, centrocampista francese che lascia ufficialmente il Manchester United a parametro zero per la fine del suo contratto.

Pogba "Tutti hanno il diritto di essere felici": reazioni social
Paul Pogba ©LaPresse

I tifosi bianconeri sognano un grande ritorno del ‘polpo’ da ormai diverse sessioni di calciomercato, e ora, come evidenziato anche da Calciomercato.it, la trattativa tra le parti è avviatissima e già la prossima settimana Rafaela Pimenta è attesa nuovamente a Torino per limare gli ultimi dettagli, che possano poi portare alla firma di Pogba.

Calciomercato Juventus, Pogba lancia messaggi sui social: “Tutti hanno il diritto di essere felici”

Pogba "Tutti hanno il diritto di essere felici": reazioni social
Paul Pogba @LaPresse

La febbre per Pogba è quindi alle stelle e i tifosi sono in trepidante attesa per rivederlo in quel di Torino, mentre lo stesso calciatore lancia segnali incoraggianti. Su Instagram infatti il centrocampista francese ha recentemente pubblicato un paio di scatti con la seguente descrizione: “Tutti hanno diritto di essere felici“.

Parole che risuonano come una musica melodiosa per i fan juventini che hanno letteralmente invaso il post in questione andando a subissare di like e soprattutto commenti Pogba invitandolo al grande rientro a ‘casa’. Diversi infatti i messaggi da “Bentornato a casa”, a “Pogback“, passando per “Ok Paul va bene tutto ma io sono in ansia, quando torni a Torino?” ed anche “dai polpo firma” e “Benvenuto alla Juventus”.

Tutti impazziti quindi per il centrocampista transalpino che a Torino ritroverebbe oltre che un ambiente che lo ama anche un allenatore come Allegri con il quale ha già lavorato molto bene, e col quale aveva costruito anche un ottimo rapporto personale.