Duro comunicato UFFICIALE del Real Madrid: “Responsabilità da chiarire”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:56

Il Real Madrid prende posizione con un comunicato ufficiale in cui chiede spiegazioni e pretende il chiarimento delle responsabilità

Spiegazioni e responsabili. Sono queste le richieste che il Real Madrid fa con un comunicato ufficiale sulla finale di Champions League e i disordini avvenuti fuori lo stadio. La Uefa non è mai nominata ma è chiaro che le richieste sono indirizzate alla Federcalcio europea.

Perez
Perez © LaPresse

Nel comunicato il Real scrive: “Vogliamo sapere quali sono stati i motivi che hanno portato alla designazione della sede della finale e quali criteri sono stati presi in considerazione tenendo conto di quanto accaduto quel giorno”. Inoltre da Madrid chiede che siano fornite risposte e spiegazioni su “chi è stato la responsabilità di lasciare i tifosi indifesi”.

Il Real Madrid continua affermando che gli eventi “hanno causato profonda indignazione in tutto il mondo” e illustra alcune degli episodi accaduti: “Come si è visto chiaramente nelle immagini offerte dai media, molti dei fan sono stati violentemente aggrediti, molestati, derubati. Alcuni eventi sono accaduti anche mentre guidavano le loro auto o autobus, mettendo a rischio la loro integrità fisica. Alcuni di loro hanno anche dovuto passare la notte in ospedale per le ferite riportate”. La società spagnolo afferma che “il calcio ha trasmesso al mondo un’immagine lontana dai valori e dagli obiettivi che deve sempre perseguire” e chiede che “le relative responsabilità siano chiarite” affinché certi comportamenti siano sradicati per sempre dal calcio.