Mancini ribalta l’Italia, senatore fatto fuori: c’è la sentenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:45

Il nuovo ciclo dell’Italia parte dalla Germania e dalla Nations League: Mancini preannuncia novità e c’è un senatore che lasciare

Dopo la debacle mondiale e la disastrosa partita con l’Argentina, per l’Italia è il momento di iniziare un nuovo ciclo.

Mancini
Mancini © LaPresse

Il commissario tecnico Roberto Mancini è stato chiaro al riguardo: dalla partita con la Germania inizierà il nuovo corso azzurro che dovrà portare agli Europei del 2024 e, più in là, ai Mondiali 2026. Per questo saranno diversi i volti nuovi che vestiranno la maglia della Nazionale, così come diversi saranno i calciatori che diranno addio all’azzurro. Un cambiamento necessario e che potrebbe costare caro anche a qualche senatore. Proprio su chi finora è stato colonna della Nazionale si è concentrato il sondaggio pubblicato sul profilo Twitter di Calciomercato.it: “Dopo il disastro di ieri contro l’Argentina, l’Italia è pronta a cambiare! Mancini chi dovrebbe far fuori per il nuovo corso?” la domanda posta.

Italia, sondaggio CM.IT: Bonucci via dalla Nazionale

Bonucci
Bonucci © LaPresse

Il sondaggio offriva quattro possibilità di scelte: Bonucci, Insigne, Jorginho e Verratti. I tifosi azzurri hanno indicato in Bonucci il ‘senatore’ da fare fuori per dar vita al nuovo corso. Il difensore della Juventus è stato indicato dal 36,3% dei votanti, staccando Bernardeschi secondo con il 24,8%. Oltre il 22% di voti è andato a Lorenzo Insigne, prossimo ad iniziare la nuova avventura in MLS, mentre solo il 16,9% ha votato per Jorginho.