Mancini non cerca scuse: “Fatto troppo poco”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:13

Roberto Mancini e Giorgio Chiellini commentano la pesante sconfitta dell’Italia contro l’Argentina: le dichiarazioni del post gara

Non cerca alibi Roberto Mancini: l’Argentina si è rivelata troppo forte per l’Italia e il divario in campo è stato notevole. Il 3-0 finale è il risultato che rispecchia i valori espressi sul terreno di gioco.

Mancini
Mancini © LaPresse

Al termine della gara il commissario tecnico si è concesso brevemente ai microfoni della ‘Rai’ per commentare a caldo la prestazione della squadra: “Nel primo tempo abbiamo commesso due errori sui due gol concessi. Ovviamente poi loro sono stati bravi a controllare la partita”.

Mancini non ritiene che la squadra avrebbe potuto fare qualcosa di diverso: “Avremmo dovuto fare un gol per riaprire la partita, ma nel secondo tempo non abbiamo avuto proprio possibilità. Nel primo meglio, nella ripresa abbiamo fatto troppo poco per riuscire a rimontare”.

Italia-Argentina, addio amaro per Chiellini: “Sarà un periodo difficile”

Dopo Mancini anche Giorgio Chiellini si è presentato ai microfoni della ‘Rai’ per commentare la sua ultima presenza in maglia azzurra. “Sapevamo che sarebbe stata difficile. L’ho detto anche in conferenza: mi aspetto un periodo difficile, dove ci sarà bisogno di ripartire”. Proprio per questo l’ormai ex capitano dell’Italia fa un appello: “Mi auguro che tutta Italia sia vicina a questo gruppo”.