Attacco frontale della moglie: “Si chiude una porta, si apre un portone”

Attacco frontale al club da parte della moglie del calciatore: “Si chiude una porta, si apre un portone”

Dopo sette stagioni trascorse sotto la Torre Eiffel, il Psg ha salutato ufficialmente Angel Di Maria. Il giocatore argentino lascerà Parigi per una nuova avventura europea. Il 34enne piace molto alla Juventus, con cui i contatti sono costanti e concreti. Si attende l’accelerata decisiva, anche se sulle tracce del ‘Fideo’ c’è anche il Barcellona, anche se al momento ci sono state solo richieste di informazioni preliminari.

Psg
Psg © LaPresse

La Juventus resta comunque in vantaggio nella corsa all’argentino e nel frattempo la moglie del giocatore, Jorgelina Cardoso, si è sfogata sui social attraverso ‘Instagram’, non risparmiando critiche al Psg. “Un’altra squadra beneficerà dei tuoi servizi come meriti. Si chiude una porta e si apre un portone” ha scritto la Cardoso.

“34 anni non sono niente – ha aggiunto – Il tuo calcio dice che sei ancora giovane, ma i dirigenti ti hanno detto addio. Un’altra squadra beneficerà dei tuoi servizi come meriti e tirerà fuori il meglio di te”. Poi un saluto al popolo parigino: “Partiamo in pace sapendo che le persone ti vogliono bene e che la maggior parte di loro rimpiange la tua partenza dal club. Ringrazio tante persone che ci hanno trattato bene e fatto sentire a casa. Le persone che ho incontrato in questo posto sono state davvero meravigliose”.