Alla Juventus ‘grazie’ a Conte: assalto totale all’erede di Chiellini

La Juventus si sta muovendo per rinforzare il reparto arretrato per la prossima stagione

Sono puntati ovviamente su Paul Pogba tutti i riflettori di casa Juventus in queste ultime ore. In questa settimana il club bianconero potrebbe lanciare l’assalto decisivo per il centrocampista libero sul mercato dopo la scadenza del contratto che lo legava al Manchester United.

Alla Juventus 'grazie' a Conte: assalto totale all'erede di Chiellini
Massimiliano Allegri ©️LaPresse

Non solo il ritorno di Pogba, perché la Juventus sta preparando un altro colpaccio dalla lista degli svincolati in arrivo da Parigi. Dopo aver annunciato l’addio dal Paris Saint Germain, infatti, anche Angel Di Maria potrebbe sbarcare a Torino e prendere il posto sulle corsie esterne di Federico Bernardeschi, altro calciatore che andrà via a zero.

Un altro acquisto molto importante per il quale però dovrà sborsare almeno 30 milioni di euro, la Juventus lo sta pianificando per il reparto arretrato alla ricerca dei nuovo erede di Chiellini. L’identikit pare sia ricaduto su un centrale brasiliano classe 1997, esploso ulteriormente in questa stagione.

Calciomercato Juve, pronto l’assalto per Gabriel Magalhaes

Calciomercato Juve, pronto l'assalto per Gabriel Magalhaes
Gabriel Magalhaes ©️LaPresse

Anche se gli indizi potevano portare a Bremer del Torino, in realtà è Gabriel Magalhaes il centrale su cui ha messo gli occhi la Juventus. Il ‘Mirror’ questa mattina ha parlato di un’offerta in arrivo da parte del club bianconero, fortemente interessato a strappare all’Arsenal il forte difensore. Non si esclude anche un possibile scambio con Arthur, centrocampista vicinissimo all’approdo a Londra già lo scorso gennaio.

A fare la differenza potrebbe essere stata la mancata qualificazione in Champions League dell’Arsenal. Gabriel Magalhaes vorrebbe difatti giocare la massima competizione europea nel corso della prossima stagione, strappata dal Tottenham di Antonio Conte nelle ultime giornate ai ‘Gunners’ con una rimonta da paura.