La scelta finale di Mbappé: rinnovo faraonico e Real Madrid spiazzato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:51

Kylian Mbappé ha già scelto suo suo futuro e darà una comunicazione ufficiale questa sera

Ancor prima dell’estate, cala il sipario sulla telenovela, confermando le sensazioni che avevamo trasmesso nelle scorse ore sulla base delle notizie raccolte. Kylian Mbappé. Un tira e molla tra Paris Saint Germain e Real Madrid che andava avanti dallo scorso agosto, quando il club di Florentino Perez tentò il tutto per tutto con un’offerta da quasi 200 milioni pur di strappare l’astro francese al club parigino.

La scelta finale di Mbappé: rinnovo faraonico con il Psg e Real Madrid spiazzato
Kylian Mbappe ©LaPresse

La trattativa, saltata per il secco rifiuto della società francese, è comunque proseguita nel corso degli ultimi mesi tra il Real Madrid e l’entourage del calciatore. Contatti frequenti e la convinzione che a fine stagione Mbappé sarebbe diventato un nuovo calciatore dei ‘blancos’ a costo zero, coronando il sogno che conservava da bambino.

Questa sera, in occasione dell’ultima gara contro il Metz, Mbappé annuncerà definitivamente la sua scelta sul futuro sempre più saldo al Paris Saint Germain. Uno scenario che calciomercato.it aveva prospettato negli ultimi giorni, spiegando la fortissima influenza delle pressioni non solo societarie ma anche politiche verso la permanenza del francese.

Calciomercato, Mbappé verso il rinnovo: addio Real Madrid

La scelta finale di Mbappé: rinnovo faraonico con il Psg e Real Madrid spiazzato
Kylian Mbappe ©LaPresse

La notizia è stata confermata negli minuti ed ha fatto il giro di tutto il mondo: Kylian Mbappé ha scelto di rimanere al Paris Saint Germain e rinnovare un contratto faraonico. Dice addio difatti al Real Madrid, che per lungo tempo aveva pensato di avere in pugno l’attaccante probabilmente più forte sul pianeta in questo momento.

Oltre ad una proposta da capogiro da circa 50 milioni a stagione e un bonus a tre cifre alla firma, al calciatore verrà dato il potere di entrare nelle decisioni della proprietà. Insomma, la sua parola avrà una fortissima influenza su quelle che saranno le scelte tecniche del club nei prossimi mesi, dagli allenatori passando pure alle strategie di mercato per rinforzare la rosa. Una formula mai vista nel mondo del calcio.

Come appreso dalla nostra redazione, Mbappé ha già comunicato con una chiamata la sua scelta a Florentino Perez che fino all’ultimo aveva sperato di strapparlo a costo zero. Una grande delusione per il Real Madrid ed i suoi tifosi, che tra una settimana avranno però l’opportunità di prendersi una rivincita sul calciatore e sul Psg nella finale Champions proprio a Parigi contro il Liverpool.