Sbotta e ‘distrugge’ Mbappé in diretta: “Rimarrai un perdente”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:45

Kylian Mbappé attaccato duramente nel corso della diretta televisiva

Sono ore infuocate per Kylian Mbappé, chiamato ad una scelta definitiva tra il rinnovo milionario con il Paris Saint Germain ed un’offerta altrettanto allettante formulata per lui dal Real Madrid. Rimanere nel club che metterà tra le sue mani il massimo del potere sulle scelte sportive, o firmare per quello che sognava sin da bambino?

Sbotta e 'distrugge' Mbappé in diretta: "Rimarrai un perdente"
Kylian Mbappe ©LaPresse

Fino a pochi giorni fa, da Madrid erano abbastanza convinti di essere in vantaggio sull’attaccante. L’intervento di Macron e il gioco al rialzo del Psg, però, potrebbero aver fatto cambiare idea al ragazzo. E non solo per un discorso economico, perché il club francese in caso di rinnovo concederà al ragazzo un’ampia influenza su quelle che saranno le scelte sportive da qui in avanti, dunque in riferimento ad allenatori e direttori sportivi.

Un episodio che non trova precedenti nella storia e che ha fatto infuriare i tifosi del Real Madrid. Tra questi il famoso giornalista di ‘AS’ e opinionista dei ‘blancos’, Tomas Roncero, che in diretta sul ‘Chiringuito’ si è lasciato andare ad uno sfogo: “Nella vita ci sono cose più importanti del denaro, c’è l’orgoglio che aveva dimostrato fino a questo momento per il Real Madrid, il sogno di un bambino, poteva dare una lezione intera al mondo del calcio, dimostrando che non tutto è negoziabile. Potrà scegliere il direttore sportivo, l’allenatore, chi gioca e chi no, pensa di diventare il più ricco del mondo. E invece no, sarà il più povero al mondo, perché continuerà a vedere da Parigi il Real Madrid alzare altre Champions League”.

Calciomercato, Mbappé sotto attacco: “Rimarrà senza Champions”

Sbotta e 'distrugge' Mbappé in diretta: "Rimarrai un perdente"
Mbappé contro il Real ©LaPresse

Roncero si è poi rivolto con un tono rabbioso direttamente al calciatore, lanciandogli un avvisto in caso di rifiuto al Real Madrid: “Lui senza una Champions, noi con 14. Continua ad accumulare denaro, apri 20 conti bancari, e poi? Per vincere contro il prestigioso Lens, al prestigioso Reims? Kylian, il paradiso passa una sola volta, e nel tuo caso due volte, nel 2017 e adesso. Continua a dire di no, ogni volta che lo dici il Real Madrid vince una Champions League. Se dici di no, sei uno qualunque, ma soprattutto un perdente”.