Dodici anni di Agnelli, ma non è finita: “Vogliamo tornare dove ci compete”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:55

La Juventus celebra oggi i dodici anni di presidenza Andrea Agnelli, il messaggio del club sul futuro per tornare a vincere

Dodici anni di grandi successi, quelli della presidenza Andrea Agnelli in casa Juventus. Una ricorrenza importante per il club bianconero, che guarda avanti con fiducia, nonostante quest’anno, per la prima volta dopo undici stagioni, non sia stato conquistato nessun trofeo.

Dodici anni di Agnelli, ma non è finita: "Vogliamo tornare dove ci compete"
Andrea Agnelli © LaPresse

Sul sito ufficiale della società piemontese, un comunicato celebra il percorso compiuto fin qui con l’attuale numero uno. Che non si esaurisce certo qui, anzi. “Stiamo già pensando alla prossima stagione e alle nuove sfide da vivere, a tornare al più presto al posto che ci compete – si legge – Quello che con Andrea Agnelli come Presidente abbiamo occupato per tanti anni, vincendo 9 volte lo Scudetto, 5 volte la Coppa Italia e altrettante la Supercoppa Italiana. Perché questa è ed è sempre stata la filosofia di Andrea: la vittoria più bella è la prossima. E la prossima, di vittoria, si conquista solo con quelle che sono le caratteristiche del DNA Juve: passione, dedizione, coraggio, forza di volontà e la grinta di chi non molla mai“. Una dichiarazione di intenti molto precisa: la Juventus vuole tornare a vincere e intende fare di tutto per riuscirci.