Addio Juventus: tre giocatori a scelta per lo scambio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:41

L’accordo con il calciatore è totale, l’incontro con il club per l’intesa finale: tripla contropartita, Juve al tappeto

E’ il centrocampo il reparto in cui la Juventus ha intenzione di intervenire in maniera importante nella prossima sessione estiva di calciomercato.

Allegri
Allegri © LaPresse

Le mosse bianconere già vanno in questo senso con la prima offerta formulata per Milinkovic-Savic e l’incontro con l’agente di Paul Pogba. Serbo e francese non sono però gli unici due nomi sui quali si sta concentrando la società piemontese. Cherubini è al lavoro per garantire quel salto di qualità necessario alla rosa di Allegri per poter tornare a competere per lo scudetto e per provare a fare strada in Europa.

Del resto, il centrocampo potrebbe vedere anche diversi addii (da Arthur a McKennie, passando per Rabiot visto che incedibili non ce ne sono) e gli acquisti potrebbero essere anche più di uno. Per un obiettivo juventino però le cose sembrano complicarsi visto che l’accordo con il nuovo club è già stato trovato ed ora si tratta di trovare l’intesa tra le società.

Calciomercato Juventus, accordo per Soler: tripla contropartita

Soler
Soler © LaPresse

Il nome è quello di Carlos Soler, 25 anni, centrocampista spagnolo che vuole lasciare il Valencia. Il club è pronto ad accontentarlo ma serve una società che venga incontro alla valutazione di 40-50 milioni di euro. Sul calciatore c’è da tempo il Barcellona che ha un’intesa con Soler e cerca quella con il Valencia.

Proprio per questo, secondo quanto affermato da Gerard Romero, è andato in scena un incontro tra i vertici di Barça e Valencia. I blaugrana non possono arrivare alla cifra richiesta e cercano di abbassare l’esborso cash offrendo una tripla possibile contropartita: Dest, Riqui Puig e Braithwaite. L’esterno olandese è il nome potrebbe portare ad un punto di incontro con la Juventus alla finestra, pronta ad approfittare se la trattativa non dovesse andare a buon fine.