L’annuncio di Mancini sulla scelta di Chiellini: “Sono convinto di una cosa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:12

Il commissario tecnico Roberto Mancini saluterà Giorgio Chiellini nel match del 1° giugno tra Italia e Argentina

Dopo aver salutato ieri sera il suo pubblico con l’ultima apparizione ufficiale da calciatore della Juventus all’Allianz Stadium, Giorgio Chiellini il prossimo 1° giugno dira addio anche alla maglia dell’amata Nazionale Italiana, con la quale la scorsa estate ha vinto un importantissimo Europeo.

L'annuncio di Mancini sulla scelta di Chiellini: "Sono convinto di una cosa"
Roberto Mancini ©LaPresse

Il centrale bianconero sognava di poter chiudere la sua esperienza azzurra nel Mondiale in Qatar del prossimo novembre, ma l’eliminazione ai playoff contro la Macedonia lo ha costretto a rivalutare il suo futuro non solo in Nazionale ma anche alla Juventus. In occasione di Italia-Argentina che si giocherà il prossimo 1° giugno a Webley, dunque, Chiellini chiuderà la sua lunghissima carriera con la maglia dell’Italia.

Dell’addio del pilasto della nazionale azzurra e della Juventus, ha parlato ai microfoni di ‘Rai 2’ il commissario tecnico Roberto Mancini, in occasione del Giro d’Italia transitato quest’oggi nella sua Jesi. Queste le dichiarazioni del ct su Chiellini: “L’addio? E’ un grande dispiacere perché Giorgio, oltre ad essere un ragazzo per bene e un personaggio importante le la Juve e per la Nazionale, è un grande dispiacere. Ma ha preso questa decisione dopo aver vinto l’Europeo, credo che le decisioni vadano rispettate. Per noi è un dispiacere, credo potesse avere ancora qualche partita da fare”.