Sarri risponde ai tifosi della Juve e svela: “So dove giocherà Milinkovic”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:56

Le dichiarazioni in conferenza stampa di Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, dopo il rocambolesco 2-2 dell’Allianz Stadium contro la Juventus

Il gol di Milinkovic-Savic all’ultimo respiro vale alla Lazio l’accesso matematico alla prossima Europa League. Le dichiarazioni in conferenza stampa del tecnico della Lazio dopo il 2-2 in casa della Juventus, con l’ex della contesa che parla proprio del futuro del gioiello serbo: “I fischi per me erano prevedibili, spero invece che applaudano anche l’anno prossimo Milinkovic con la nostra maglia. Se va via dalla Lazio, cosa non facile viste anche le parole del presidente, non resterà in Italia”.

Sarri risponde ai tifosi della Juve e svela: “So dove giocherà Milinkovic”
Sarri in conferenza

BILANCIO – Sarri fa un bilancio sulla stagione della Lazio: “L’obiettivo adesso è arrivare quinti, rappresento un popolo e lo rispetto. Il campionato non è ancora finito. Dobbiamo fare una valutazione su diversi aspetti, dobbiamo intervenire senza sbagliare sul mercato. Non sarà semplice: abbiamo una media positiva nelle partite giocate quando non venivamo da impegni nelle coppe, che si abbassa drasticamente dopo le partite in Europa. C’è unita di pensiero e intenti, c’è un forte orientamento di tutti verso l’obiettivo. La crescita c’è stata e spero che tutto questo non venga smontato”.

PRESTAZIONE – “Abbiamo pareggiato all’ultimo secondo ma la supremazia è stata netta, sia per il numero di conclusioni che di possesso palla. Con questo punto siamo in Europa, però mi lascia un po’ di rammarico: segnando dieci minuti prima, sono certo che l’avremmo vinta alla fine”.