Futuro deciso: Quagliarella segna e dice tutto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:58

Fabio Quagliarella a segno con la Fiorentina: dopo la partita, l’attaccante della Sampdoria ha svelato il suo futuro

Nel giorno del saluto di Giorgio Chiellini ai tifosi della Juventus, un altro ‘senatore’ del calcio italiano non ha voglia di mollare la presa. Fabio Quagliarella ha salutato ‘Marassi’ con una rete delle sue nel 4-1 che la Sampdoria ha rifilato alla Fiorentina.

Fabio Quagliarella
Fabio Quagliarella © LaPresse

Un gol ma nessun addio perché il 39enne di Castellammare ha ancora voglia di vestire la maglia blucerchiata: “Non è un addio, ma un grazie. E’ stata una stagione di sofferenza e i tifosi ci sono stati sempre vicini. Sto bene e voglio fare ancora un anno qui e godermi questa gente”.

L’attaccante da questo punto di vista è chiaro: “Mi sento bene e mi sono allenato come se dovessi giocare ogni domenica. Mi alleno come un ragazzino anche se ho 39 anni: accetto ciò che decide il mister anche se, ovviamente, mi manca il ritmo partita”.

Inevitabile una battuta sul gol: “E’ istinto: so di avere questi colpi”. E su Chiellini: “E’ stato un esempio molto importante, un difensore difficile da affrontare. Gli va detto un grande grazie”.