Donnarumma più De Ligt: Juventus sorpresa dal doppio affare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:29

Donnarumma e de Ligt insieme nella stessa squadra grazie al mercato estivo: il doppio possibile affare che riguarderebbe anche la Juve

La stagione vive i suoi ultimi scampoli. Il campo sta per lasciare spazio al calciomercato in maniera totale e per qualcuno è già tempo di godersi le vacanze.

de Ligt
de Ligt © LaPresse

Non lo è ancora in Serie A che deve vivere ancora la sua ultima giornata, che diventano due per chi – come la Juventus – questa sera dovrà scendere in campo. I bianconeri sono attesi dalla sfida contro la Lazio che poco ha da dire per Allegri dal punto di vista della classifica. Del resto la Champions è blindata e non c’è neanche la motivazione di provare a salire più su del quarto posto. A Torino quindi possono già concentrarsi sul mercato che potrebbe riservare sorprese sia in entrata che in uscita. Due addii sono già stati certificati: Chiellini e Dybala saluteranno alla scadenza del contratto previsto per il prossimo 30 giugno.

E’ ancora legato alla Juventus fino al 2024 Matthjis de Ligt, protagonista non certo in positivo nella finale di coppa Italia contro l’Inter. L’olandese è uno dei difensori più apprezzati in Europa e il suo destino potrebbe incrociarsi con quello di Donnarumma.

Calciomercato Juventus, de Ligt e Donnarumma insieme

Donnarumma
Donnarumma © LaPresse

Come de Ligt anche Donnarumma non ha vissuto una stagione particolarmente brillante. L’errore contro il Real Madrid è l’esempio di quanto il continuo ballottaggio con Keylor Navas abbia inciso sulla tenuta dell’estremo difensore ex Milan. Ora proprio Donnarumma e de Ligt potrebbero ritrovarsi insieme nella stessa squadra.

Non nella Juventus, ma al Barcellona. Questo è almeno quanto ipotizzano i bookmakers, con Sisal che quota sia il trasferimento di Donnarumma che di de Ligt in blaugrana. Il trasferimento del difensore è quello ritenuto più fattibile: la quota è 12. Più alta quella del portiere italiano: un suo trasferimento in Spagna è quotato 25 volte la posta.