CMIT TV | “Può fare solo danni”: Allegri ‘esonerato’ in diretta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:49

E’ tempo di bilanci per la Juventus: Allegri sul banco degli imputati, ma anche Agnelli finisce sotto accusa

E’ tempo di bilanci per la Juventus e il giudizio alla stagione pende verso il negativo. C’è la qualificazione in Champions a salvare tutto, ma zero titoli dopo undici anni di trionfi non passano inosservato e fanno rumore.

Avsim
Simone Avsim alla CMIT TV

A parlare alla CMIT TV proprio dei bianconeri è Simone Avsim che critica senza mezze misure il club piemontese, partendo dal vertice. “Non sono rassicurato e non vedo garanzie future – le sue parole -. Non è questione di giocatori forti, è il modo di fare di Allegri che è deleterio”.

Allegri ma anche Agnelli nel mirino: “Il presidente non parla ai tifosi da almeno un anno: ha parlato con giornalisti e azionisti, ma mai ai tifosi. Ci ha parlato tramite l’hashtag Allegri in che era uno sberleffo”.

Calciomercato Juventus, Simone Avsim: “Allegri può fare solo danni”

Allegri
Allegri © LaPresse

Simone Avsim continua la sua disamina della stagione della Juventus e punta il dito ancora una volta contro Allegri: “Può fare solo più danni il prossimo anno, io sono per l’esonero ma Agnelli non può assumersi la responsabilità. Spero che ci pensi la proprietà con Elkann”.

Una posizione netta che non cambierebbe neanche davanti ad un mercato da duecento milioni: “Preferirei l’esonero di Allegri. Già a gennaio sono stati spesi cento milioni ma sono stati buttati via. Zakaria è stato un acquisto totalmente sbagliato, era meglio puntare su Bentancur. Vlahovic è sprecato, quanto è calato da quando è arrivato dalla Fiorentina?”. Scelta netta quindi con Allegri che finisce ancora una volta sotto accusa.