Bomba Juventus: “Colpo alla Cristiano Ronaldo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:44

La Juventus ha bisogno di almeno un grande colpo nel prossimo calciomercato, ecco la mossa ‘alla Cristiano Ronaldo’ dei bianconeri

La finale di Coppa Italia di questa sera può dare un trofeo alla Juventus e addolcire il bilancio della stagione in corso, nonostante le tante difficoltà. E dare un senso, in prospettiva, al nuovo ciclo di Massimiliano Allegri, per mettere le basi per la prossima annata. Ma è chiaro che serviranno presupposti diversi.

Bomba Juventus: "Colpo alla Cristiano Ronaldo"
Arrivabene, Nedved e Cherubini © LaPresse

Tradotto, la Juventus dovrà darsi un nuovo volto tramite il calciomercato, andando alla ricerca di innesti funzionali alle richieste del tecnico e di grande qualità, per colmare le lacune emerse in questi mesi e che hanno impedito il salto di qualità in campionato e in Europa. Molte le piste che i bianconeri stanno seguendo, di non facile realizzazione, ma c’è un obiettivo su tutti che andrebbe perseguito e che potrebbe cambiare tutto.

Juventus-Milinkovic, si può fare: ‘assist’ ai bianconeri

Bomba Juventus: "Colpo alla Cristiano Ronaldo"
Sergej Milinkovic-Savic © LaPresse

Un colpo ‘alla Cristiano Ronaldo‘, per intenderci. E questo profilo sarebbe rappresentato perfettamente, per potenzialità e impatto sul gioco dei bianconeri, da Milinkovic-Savic. Ne è convinto l’avvocato Giuseppe Bozzo, che gestisce una delle agenzie di calciatori più importanti. In una intervista a ‘Tuttosport’ spiega: “Milinkovic potrebbe essere un colpo da Juve come lo sono stati Cristiano Ronaldo, Higuain, de Ligt, Vlahovic. E’ lui il centrocampista che manca e la Juventus ha le potenzialità economiche tra le più importanti e solide del mondo. Ma occhio al Manchester United“. Sulle altre piste che stanno seguendo i bianconeri: “Raspadori è un talento italiano in perfetto stile Juve, ma non sarà facile convincere il Sassuolo. I buoni rapporti tra società possono aiutare, Carnevali si priverà al massimo di un paio di pezzi pregiati. La Roma non cederà Zaniolo a prezzi invitanti, l’ideale sarebbe uno alla Di Maria ma più giovane”.