Tradimento Pogba, ha detto sì al grande nemico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:51

Tra i big in giro per l’Europa più appetiti in ottica estiva c’è senza dubbio Paul Pogba, al termine del suo rapporto col Manchester United. Cambio di maglia 

Il mercato dei futuri parametri zero è già in grande agitazione e fermento con diversi nomi di spicco pronti a cambiare maglia. In Italia c’è Paulo Dybala su tutti, mentre in Premier League gli occhi sono puntati sulle decisioni di Paul Pogba che lascerà il Manchester United dopo il suo ritorno nel 2016. Accostato come spesso capita anche alla Juventus, il centrocampista francese cambierà dunque maglia ma potrebbe anche restare nel campionato inglese.

Manchester City su Pogba
Paul Pogba © LaPresse

Annata negativa quella attuale per Pogba che ha collezionato appena 1 gol con 9 assist in 27 apparizioni stagionali tra coppe e campionato, evidenziando non solo un calo di rendimento ma anche di impiego, in relazione ai tanti problemi fisici di cui è stato vittima. Intanto dall’Inghilterra alimentano un nome clamoroso come sua prossima squadra.

Calciomercato Juventus, il Manchester City prende in considerazione la possibilità di arrivare a Pogba

Manchester City su Pogba
pogba © LaPresse

Secondo quanto sottolineato dal ‘Guardian’ il Manchester City sta valutando la possibilità di ingaggiare il centrocampista francese con il ragazzo che sarebbe anche disponibile ad attraversare la metà rossa della città. Pogba peraltro sarebbe interessato anche a lavorare con Pep Guardiola che crede che il campione del mondo transalpino possa svolgere un ruolo più profondo a centrocampo.

Una mossa nel caso estremamente controversa, e che ricorda quella di Carlos Tevez di qualche anno fa, che dal Manchester United si spostò proprio al Manchester City. Secondo la stessa fonte peraltro i ‘Citizens’ sarebbero pronti a mettere sul piatto un contratto quadriennale con opzione per la quinta stagione per lo stesso Pogba.

Il City è peraltro destinato anche a perdere proprio in mediana Fernandinho che ha annunciato che lascerà per tornare in Brasile per continuare la sua carriera, lasciando così più scoperta quella zona di campo. Pogba sarebbe quindi una soluzione di rilievo e va anche considerato che in virtù dell’alto stipendio del calciatore pochi sarebbero i club in grado di permetterselo. Oltre al City un’altra opzione può essere il PSG, mentre in passato era stato osservato dal Real Madrid.