Il Napoli perde due big in un colpo solo: Spalletti si consola subito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:53

Due big sono pronti a muoversi sul calciomercato in casa Napoli dopo una stagione fatta di alti e bassi. Si pensa già ai sostituti più adatti

Il Napoli ha potuto festeggiare il ritorno in Champions League, ma con un po’ d’amaro in bocca che è rimasto, dato che fino all’ultimo i partenopei avrebbero potuto giocarsi lo scudetto.

Il Napoli perde due big in un colpo solo: Spalletti si consola subito
Spalletti © LaPresse

Adesso è il momento di guardare oltre e quindi anche al calciomercato, dove tante cose potrebbero cambiare per i campani. In particolare a centrocampo. Fabian Ruiz e Piotr Zielinski sono stati due elementi essenziali per il gioco di Luciano Spalletti, ma troppo spesso sono andati a corrente alternata. A fine anno, le strade potrebbero dividersi: per entrambi e per motivi diversi, sembra arrivato il momento dell’addio con approdo all’estero.

Ruiz e Zielinski pronti all’addio al Napoli: ecco i sostituti

Il Napoli perde due big in un colpo solo: Spalletti si consola subito
Zielinski © LaPresse

Il contratto dello spagnolo scadrà a giugno del 2023 e, secondo quanto riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, nella parte centrale della sua carriera, sembra pronto a tornare in Liga, dove l’Atletico Madrid non aveva nascosto il suo interesse e il Real Madrid potrebbe entrare in gioco. Per Zielinski, invece, occhio alla pista tedesca: la Bundesliga potrebbe fare al caso suo. Con Anguissa e Lobotka perni del progetto, il mirino dei partenopei è puntato verso Antonin Barak. Centrocampista goleador del Verona, è lui il calciatore individuato per rinforzare la trequarti. Qualche metro più indietro, invece, come riferisce il ‘Corriere dello Sport’, il nome giusto potrebbe essere quello di Mattias Svanberg del Bologna.