Juventus, ritorno alla carica per il bomber: Allegri contrariato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:33

Nuovi movimenti di mercato attorno alla Juventus, la situazione non rende felice Massimiliano Allegri: la decisione del tecnico bianconero

I movimenti di mercato in vista della prossima stagione per la Juventus sono già cominciati da tempo. Maggiore serenità, in questo finale di annata, può darla certamente l’aver già certificato la qualificazione alla Champions League.

Juventus, ritorno alla carica per il bomber: Allegri contrariato
Massimiliano Allegri © LaPresse

La dirigenza dovrà dunque provare ad accontentare Allegri nelle sue richieste di migliorare la qualità della rosa secondo i suoi dettami. Confermata la fiducia totale nel tecnico livornese, a cui è stato affidato un lungo ciclo, ma dopo le difficoltà di questa stagione, unite a quelle della precedente, per la prossima l’obiettivo non può che essere tornare a vincere in Italia e tornare competitivi in Europa. Le idee di allenatore e dirigenza sono piuttosto chiare in merito a dove intervenire, ma il tutto potrebbe improvvisamente complicarsi per quanto riguarda il reparto offensivo.

Juventus, occhio al Barcellona: si rifà sotto per Morata

Juventus, ritorno alla carica per il bomber: Allegri contrariato
Morata © LaPresse

Situazione da definire in particolare per Alvaro Morata. Il pensiero dei protagonisti, in merito, è noto. L’attaccante vorrebbe assolutamente restare a Torino, conscio della fiducia che Allegri ripone in lui. Per l’allenatore, il giocatore non si muove. Ma bisogna ovviamente trovare l’accordo per la sua permanenza. La Juventus, come raccontato da Calciomercato.it, non vorrebbe andare oltre i 20 milioni per il suo riscatto dall’Atletico Madrid. I ‘Colchoneros’ non hanno ancora preso una decisione definitiva in merito e potrebbero essere stuzzicati da un ritorno alla carica del Barcellona, di cui parla ‘Tuttosport’. I blaugrana faranno un mercato importante, ma ci sarà qualche cessione pesante e l’acquisto dell’ex Real Madrid, già vicinissimo a gennaio, potrebbe servire a Xavi per completare l’attacco. Anche considerando che l’affare Lewandowski appare fuori portata.