La Juve scalpita: cambia il prezzo e la situazione si ribalta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:57

La Juve ha tutta l’intenzione di fare la voce grossa sul prossimo calciomercato. Un’operazione torna viva dopo il cambio di prezzo

La Juve è attesa dall’appuntamento decisivo nel suo finale di stagione: la finale di Coppa Italia. I bianconeri puntano a battere l’Inter per portare a casa un trofeo quest’anno, ma intanto pensano anche al calciomercato, per migliorare sensibilmente la rosa.

La Juve scalpita: cambia il prezzo e la situazione si ribalta
Allegri ©️LaPresse

Un ruolo in cui sicuramente la Vecchia Signora dovrà intervenire è il centrocampo. Proprio in quella zona di campo, infatti, fin dalla scorsa estate, i torinesi stanno cercando il profilo giusto per dare una svolta difensivamente e offensivamente alla squadra di Massimiliano Allegri. E tornando sempre a un anno fa, sono stati molti i rumors su Aurelien Tchouameni. Il centrocampista francese piace da tempo ai bianconeri e a Massimiliano Allegri, ma negli ultimi mesi la situazione è cambiata. Dopo l’ennesima ottima stagione e le prestazioni convincenti anche con la Francia, la valutazione del mediano è cambiata sensibilmente e al rialzo: ora Tchouameni vale 70 milioni e questo può cambiare tutto.

Calciomercato Juve, tutto su Tchouameni: il prezzo cambia gli scenari

La Juve scalpita: cambia il prezzo e la situazione si ribalta
Tchouameni ©️LaPresse

Secondo quanto riporta ‘AS’, infatti, il centrocampista ha visto salire a dismisura la sua valutazione rispetto a qualche mese fa e il Real Madrid ora potrebbe defilarsi. Il Monaco, infatti, potrebbe sfruttare le tante pretendenti in lizza per il calciatore per cercare di strappare il massimo dalla sua cessione. Questo, però, farebbe allontanare proprio i Blancos, per cui quella valutazione sarebbe davvero troppo alta. Ciò potrebbe permettere alla Juve di tornare in gioco per un profilo praticamente ideale per il gioco e le necessità di Allegri, anche per la giovane età. Ora tocca giocare di strategia, quindi, per i bianconeri e anche per i monegaschi, alla ricerca di un affare che farebbe tutti felici dalle parti di Torino.